TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Iezzo su Reina : “Attenzione il Napoli adesso ha due strade. Non capisco una cosa di De Laurentiis…”

Radio Marte Iezzo: Szczesny al Napoli? Reina con i piedi è il migliore al mondo

Iezzo su Reina è molto deciso. L’ex portiere azzurro ha le idee chiare sulla vicenda del portiere spagnolo, imputando anche una colpa a De Laurentiis.

Scrive il Mattino

«Un errore non rinnovare il contratto nel ritiro di Dimaro, ma non solo..» Così Iezzo su Reina

Gennaro Iezzo ex portiere del Napoli ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano  il Mattino in merito alla questione Reina:

 «È stato un grave errore arrivare a scadenza di contratto, per giunta a campionato già iniziato. Adesso le strade sono due: o il Napoli rinnova oppure conviene cederlo, così almeno il club porta a casa un piccolo gruzzoletto.

Non capisco perché il presidente non abbia voluto parlargli e chiarire la questione un mese fa. Con un pizzico di buona volontà, l’accordo si sarebbe trovato perché il calciatore è tra i promotori del patto scudetto».

Per Iezzo il problema serio riguarda innanzitutto il presente.

«Alla sua età è giusto che Reina rifletta e pensi al proprio futuro:chi gli potrebbe offrire un contratto migliore? Non certamente il Napoli, che si troverebbe a dover occupare una casella importantissima a pochi giorni dalla fine del mercato. Né sarebbe logico restare senza un adeguato rinnovo.

Ci sono una Champions da onorare e un campionato da vincere, non avrebbe senso affidarsi a un giovane tra i pali».

Eventuali motivazioni?

«Credo che a Reina non farebbero comunque difetto le motivazioni se decidesse di rimanere. È troppo professionista per venir meno sotto questo aspetto, inoltre avrebbe tutto l’interesse a mettersi ulteriormente in evidenza perché chi lo prenderà a giugno a parametro zero, farà il grande affare».

Archivi