Gazzetta: Icardi al bivio: Napoli o Roma. De Laurentiis vuole investire 50 milioni

Icardi al bivio: Napoli o Roma. De Laurentiis vuole investire 50 milioni

Icardi è a un bivio Napoli o Roma?. La Juve non c’è più. Scambio con Edin Dzeko o sceglie il Napoli di De Laurentiis e Ancelotti?



Per Icardi l’Inter chiede 80 milioni ma il Napoli è convinto che il prezzo può calare se per l’argentino persisterà la situazione di separato in casa, De Laurentiis è pronto ad investire 50 milioni.

ICARDI AL BIVIO: NAPOLI O ROMA?

Mauro Icardi, scrive la gazzetta è dal 6 luglio ufficialmente fuori dal progetto tecnico di Antonio Conte, è ancora completamente in bilico. E se fino a qualche giorno fa si ipotizzava un finale a tinte bianconere, con l’argentino «promesso» ai campioni d’Italia ma soltanto a fine mercato, oggi il destino di Mauro è davanti a un bivio.
Da una parte c’è il Napoli, dall’altra c’è la Roma: due sole squadre per il suo futuro.

Wanda, che è in vacanza a Ibiza con i figli, ha sempre detto che Mauro voleva solo l’Inter, in realtà la sua era una strategia che portava altrove. Ora, però, i piani del numero 9 dell’Inter devono cambiare. Come quelli della dirigenza, che non vuole scendere sotto una valutazione di 60 milioni.

Ecco, quindi, che Napoli e Roma sono tornate di moda, anche se manca l’apertura del giocatore a prendere i due club in considerazione. Aurelio De Laurentiis, «scottato» dal bluff di Pépé, offre una Champions e la carta Ancelotti, una certezza per tutti i giocatori.

Ai giallorossi, che perderanno Dzeko e puntano Higuain, Mauro piace, anche se la ricerca del super ingaggio (oggi all’Inter guadagna 4,5 milioni più bonus) spaventa. Al tavolo però non è del tutto esclusa un’ipotesi più complessa, ovvero inserire Icardi nella trattativa per portare Edin da Antonio Conte all’Inter. Così i due club sarebbero a posto.


ICARDI SEPARATO IN CASA CON L’INTER

A meno di sorpre all’orizzonte non c’è più la Juve, perché se va in porto lo scambio Lukaku-Dybala sarà il centravantone belga a mettersi sulle spalle il numero 9 bianconero. E non c’è ovviamente l’Inter, anche se il presente è ancora nerazzurro.
Oggi l’ex capitano torna ad allenarsi insieme con Conte e con i compagni ad Appiano Gentile.

Icardi resterà fuori anche dalle amichevoli: intanto non ci sarà a Londra domenica a casa Tottenham. Più avanti, cioè al test di Valencia del 10 agosto, meglio non guardare. Anche perché l’Inter spera che allora Maurito vesta un’altra maglia.

Archivi