Senza categoria

Diego Maradona jr: “Cruciani prega di non incontrarmi nei corridoi di Mediaset”

Diego Maradona jr avvisa Cruciani e Parenzo, dopo le bruttissime parole riservate  alla memoria del pibe de oro: “Non si può piangere un cocainomane”.

Maradona jr contro Cruciani. La morte del Pibe de oro ha fatto piangere tutto il mondo. Dall’Argentina alla Siria, tutti hanno voluto omaggiare il più grande giocatore di tutti i tempi. In Italia, a Diego, alcuni personaggi hanno riservato solo livore, ingiustificato. I napoletani sono arrabbiatissimi con Cruciani e Mughini per le bruttissime osservazioni riservate a Maradona. El pibe per questi personaggi era solo un Cocainomane.

Parole che hanno fatto perdere la testa al figlio di Diego. Maradona jr su instagraam ha inviato un messaggio riservato a Cruciani e Parenzo. I due conduttori de La zanzara avevano commentato la morte di Maradona con un lapidario: “piangete un calciatore cocainomane”.
I due hanno riservato parole al vetriolo verso l’ex campione del Napoli che nel corso della sua carriera si è sempre contraddistinto come uno dei calciatori più corretti e apprezzati su un campo di calcio.
Sia Cruciani che Parenzo nei giorni a seguire hanno cercato di difendersi, arrivando a presentarsi in trasmissione con la maglia numero dieci. La goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Anche La mamma di Maradona Jr, ha rilasciato alcune dichiarazioni  a Canale 5: “«Ho sentito persone in televisione come il signor Cruciani e il signor Mughini fare delle dichiarazioni davvero vergognose. Io mi rendo conto che siamo un paese democratico e ognuno di noi ha la libertà di pensiero, però la libertà di pensiero deve essere accompagnata dal rispetto per il dolore. Questa gente non conosce Diego, io l’ho vissuto, ho avuto un figlio e l’ho visto da padre. Chi non conosce Diego, chi non conosce la sua grande umanità, il grande cuore, la grande fragilità non può permettersi di parlare. Lo difenderò fino alla morte. Non c’è sensibilità, non c’è rispetto per chi soffre, per i figli».

Questa gente con la scusa della provocazione, crede di poter fare tutto quello che vuole. In televisione come nella vita ci vuole rispetto per tutti. Maradona è stato acclamato da tutti, dal popolo, al papa, e non saranno le frasi di qualtro cialtroni ad offuscarne la luce.

La nostra redazione si schiera apertamente dalla parte della signora Sinagra e di Maradona Jr. Il loro dolore è anche il nostro e difenderemo sempre l’immagine di Maradona.

Ecco il post di Maradona jr contro Cruciani
Maradona jr Cruciani

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.