Coronavirus Napoli

De Maggio: “Napoli e Caserta in zona rossa, si va verso il lockdown generale”

Valter De Maggio giornalista di Radio Kiss Kiss Napoli parla di Napoli e Caserta zona rossa, mentre la Campania sarà zona arancione.

Si differenzia ulteriormente la Campania che solo nell’ultimo Dpcm era stata inserita in zona gialla. Ora “Napoli e Caserta possono diventare zona rossa, mentre la Campania zona arancione” lo dice Valter De Maggio durante Radio Goal. Il giornalista sottolinea che le due citta potrebbero entrare in una nuova fascia di restrizioni a causa dell’emergenza coronavirus che è più evidente rispetto alle altre aree del territorio campano. I dati sono sempre molto allarmanti, soprattutto in queste due aree, questo potrebbe portare ad una ulteriore differenziazione di restrizioni all’interno della stessa regione.

Oltre alla notizia di Caserta e Napoli in zona rossa, c’è anche un’altra indiscrezione riportata da De Maggio: “L’Italia va verso un lockdown generale, questo potrebbe accadere dal 15 novembre. Purtroppo ci sono conferme in questo senso, il governo sta pensando di chiudere tutto per tenere a bada l’innalzamento dei contagi“. Questa sera intorno alle 21 ci sarà “una riunione al Ministero della Salute, con il ministro Speranza che prenderà in considerazione la situazione della Campania”. La possibilità di un lockdown generale era già stata ventilata in mattinata e durante la giornata sono arrivate sempre più conferme.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.