napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

De Laurentiis: “Insigne grande giocatore sarà il suo anno. Ho una sorpresa per Maggio”

De Laurentiis parla di Insigne. Il presidente sprona il fantasista a dare il massimo poi promette una sorpresa per Maggio.


Aurelio De Laurentiis punta molto su Lorenzo Insigne in vista di una stagione dove la concorrenza sarà più agguerrita che mai.

De Laurentiis ai microfoni di Sky  si augura anche che il San Paolo, una volta finite le Universiadi, venga rimesso a disposizione del Napoli al più presto (“Il limite massimo è il 6 agosto, ho già chiesto alla Lega di giocare le prime due di campionato in trasferta”) mentre sulle prime immagini di Sarri alle Juve replica: “Non le ho viste, siamo concentrati sul Napoli“.

DE LAURENTIIS SU INSIGNE

“Insigne è un uomo e se non lo ha capito glielo ricorderemo. Non può più comportarsi in maniera infantile, un giocatore come lui può e deve giocare in diversi ruoli, mettersi a disposizione di un allenatore che ha dalla sua una grande esperienza e una grande onestà intellettuale. Sa che a Napoli troverà casa sua, felice di accoglierlo e spronarlo a dare il massimo. Speriamo che sia l’annata di una totale riconferma, vorrei rivedere l’Insigne della Nazionale”.

 

 “Vorrei sempre il Napoli in cima ai desideri dei nostri tifosi, sempre più competitivo, anche perché ci aspetta un campionato forte ed equilibrato, più di quello spagnolo e francese”

DE LAURENTIIS SUL MERCATO

 

 

“Elmas? Vogliamo prima vendere e fare spazio, abbiamo tantissimi calciatori”.

“Rog e Ounas hanno tantissime richieste. Le prime immagini di Sarri alla Juve? Non le ho viste”

“Rog è richiesto in Germania, dal Cagliari e da altre squadre europee e italiane – prosegue De Laurentiis -. Se dovesse trovare lidi migliori non diremo di no. Siamo in attesa e se dovesse andare, Elmas potrebbe essere il profilo corretto per la nostra squadra. Anche Ounas ha tantissime richieste ma stiamo verificando se forse non sia più utile a noi”.

SORPRESA PER MAGGIO

“Ho una sorpresa per Christian Maggio, è un piacere rivederlo.

Albiol è un amico, gli ho detto rimani ed è rimasto per due anni consecutivi. Al terzo anno quando ha voluto andare via non potevo dirgli no. Andava sostituito con un pezzo da 90 come Manolas e siamo intervenuti con grande determinazione e sono felice che il greco sia dei nostri”.



SARRI

Sarri alla Juventus? Non ho visto le immagini, noi lavoriamo per il Napoli tutto il giorno. E’ un continuo stillicidio di idee, bugie, di alternative ed i temi sono tanti perchè Napoli vive di tanti altri temi.

Il degrado culturale negli stadi nasce dai nostri politici che chiudono gli occhi e guardano altrove: è una vita che invochiamo interventi.

Ho messo nel San Paolo telecamere che sono in grado di individuare chi fa un coro contro chiunque o spara fuochi. Nei nostri tagliandi ci sarà un regolamento che prevede l’allontanamento del tifoso che commetterà intemperanze anche se abbonato”.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più