Calcio NapoliTutto Napoli

SKY: De Laurentiis – Allegri, non è scattata la scintilla. Sarri e Juric opzioni con esigenze diverse

Fumata nera tra Allegri e De Laurentiis. I contatti tra i due sono risultati infruttuosi. L'ex allenatore della Juventus non guiderà la squadra partenopea

“Massimiliano Allegri al Napoli, non si farà. Non è scattata la scintilla con Aurelio De Laurentiis” lo afferma l’esperto di calciomercato delle reti Sky Massimo Ugolini. Il giornalista è intervenuto ai microfoni di Radio Marte rivelando un retroscena sul possibile arrivo di Allegri sulla panchina del Napoli:

De Laurentiis ha fatto delle chiacchierate con Massimiliano Allegri, si sono sentiti al telefono. Il presidente ama parlare con altri allenatori per capire come funzioni il calcio, ma tra Allegri e De Laurentiis non è scattata la scintilla. De Laurentiis. Per Allegri escluderei chiaramente le squadre di media classifica. Se avrà una reale opportunità di tornare in Italia, la coglierà“.

Maurizio Sarri e Ivan Juric sono opzioni, ma avrebbero necessità diverse sul piano del mercato e del tipo di gioco. Sicuro, quindi, che Gennaro Gattuso andrà via? La qualificazione in Champions League può incidere parecchio. Può innescarsi un domino. La Fiorentina cerca allenatori. La qualificazione in Champions è una linea di fuoco che può determinare permanenze o divorzi in diverse società. A Napoli, però, c’è già l’idea di cambiare a prescindere“, ha spiegato Marchetti.

La Juventus la tirerei fuori dal domino delle panchine, perché ha fatto quadrato attorno al nome di Andrea Pirlo. La piazza di Roma, invece, è spaccata, divisa su Paulo Fonseca: è l’unica squadra incorsa in Europa League, ma rimane altalenante in campionato. Per quanto riguarda le altre, Simone Inzaghi non ha rinnovato con la Lazio, mentre Davide Ballardini e Roberto D’Aversa sono nomi conteggiabili da varie squadre”. Ha così concluso il giornalista di sky sport.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.