ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Crolli al San Paolo. Il comune chiude l’impianto di Fuorigrotta per manutenzione. I dettagli

crolli san paolo
Ultimo aggiornamento:

Ancora crolli al San Paolo. Il comune di Napoli chiude l’impianto di Fuorigrotta e rinviata la manifestazione San Paolo Sport Day

NAPOLI – Ancora crolli all’interno del San Paolo. Dopo gli eventi del 14 dicembre scorso, quando a causa del maltempo alcuni cupolini presenti allo stadio crollarono, inaugurando negativamente la prima di Gattuso sulla panchina del Napoli, sorgono altri problemi all’impianto di Fuorigrotta.
Nonostante i lavori di restyling l’impianto napoletano continua a registrare problemi. Secondo quanto riporta il corriere del mezzogiorno, nelle scorse ore, allo stadio San Paolo sono crollati alcuni calcinacci.
Non si conosce ancora l’entità del danno, ma il comune di Napoli ha chiuso lo stadio per lavori di manutenzione dei settori superiori.

Il comune ha anche rinviato”il San Paolo Sport Day” una manifestazione d’atletica leggera sulla pista che doveva svolgersi il 29 dicembre.
Nel frattempo in programma ci sono le prossime sfide casalinghe del Napoli, a partire dalla gara con l’Inter del prossimo 6 gennaio con l’augurio che possa svolgersi il tutto senza problemi.

Archivi