Calciomercato Napoli

CorrSport – Napoli, mercato definiti tre acquisti per Gennaio. Novità su Mertens e Callejon

Napoli tre acquisti per Gennaio: un terzino sinistro, un attaccante e un jolly di centrocampo che faccia anche il regista. Mertens-Callejon c’è la Cina

Dopo aver esonerato Carlo Ancelotti , il Napoli prepara la squadra da affidare a Rino Gattuso. Gli azzurri si stanno muovendo sul mercato, come spiega il Corriere dello sport.

De Laurentiis e Giuntoli hanno definito i  tre acquisti sul mercato di Gennaio: un terzino sinistro, un attaccante e un jolly di centrocampo che faccia anche il regista.

Non ci sono ancora i nomi ma la società partenopea è molto attiva.

Sul fronte partenze Callejon e Mertens dovrebbero restare fino a giugno, questa è la novità dell’ultim’ora, ma se la Cina dovesse chiamare De Laurentiis ha promesso che libererà  i due giocatori, non a parametro zero.

 Il Napoli a gennaio vuole monetizzare,  l’ipotesi parametro zero varrà soltanto a  contratto scaduto, ma adesso, come per Hamsik nella passata stagione, bisognerà presentarsi con un’offerta

Questione Allan e Koulibaly

Koulibaly varrà sempre e mai meno dei 108 milioni di sterline che a luglio il Manchester United aveva messo sul tavolo: si ripartirà da quella cifra.

Anche il City  è intenzionato a sondare il terreno, per cogliere le reazioni di De Laurentiis. Allan, a gennaio 2019 valeva 80 milioni, oggi ne vale almeno 20 in meno.Il Psg, monitora la situazione, ma Leonardo non si è fatto ancora vanti.

Insigne in estate potrebbe salutare, il futuro è un’incognita però lo «scugnizzo», in quanto tale, sa ch’esista la possibilità di doversi congedare, senza che poi nessuno, né lui e né il Napoli, si strappino seriamente i capelli. Il contratto di Hysaj va in scadenza nel giugno del 2021, per evitare di perderlo conviene concentrarsi subito, nel prossimo semestre.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.