TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Cod Warzone: Balotelli e Sabelli diventano squali con Savyultras90

Balotelli e Sabelli giocano a warzone con savyultras

Mario Balotelli e Stefano Sabelli giocheranno il 5 giugno 2020 a Cod Warzone con Savyultras90. Diretta streaming a partire dalle ore 21.

Diventa sempre più popolare Cod Warzone il battle royale sviluppato da Infinity Ward ed Activision. Tantissimi personaggi famosi si avvicinano a questo gioco che conta oltre 50 milioni di utenti attivi nel mondo.

A crescere in maniera esponenziale è anche Marco Filograsso (Savyultras90) che questa sera alle 21 giocherà a Cod Warzone con Mario Balotelli e Stefano Sabelli. La diretta streaming dell’evento sarà disponibile sulla pagina ufficiale del player pugliese. L’attesa per questa sera cresce sempre di più dopo le indiscrezioni che erano filtrate nei giorni scorsi. Perché se le abilità di Stefano Sabelli, difensore del Brescia, erano già note nel gaming giocato con Sandro Tonali, c’è tantissima curiosità di vedere Balotelli cimentarsi in un battle royale ad altissimo impatto come può essere Warzone.

Balotelli e Sabelli giocano a Warzone, ma non solo

Nelle ultime settimane Savyultras90 ed il suo team di ‘squali’ sono cresciuti sempre di più, tanto che le dirette streaming sono viste sempre in media da circa 1000 persone. Una crescita esponenziale per Marco Filograsso che insieme con il suo team è oramai a quota 379 win in Warzone. A livello personale Savyultras90 ha un ratio di 4.50 ed è attualmente a 13700 kill e viaggia facilmente verso le 14 mila kill che potrebbero essere raggiunte nei prossimi giorni.

Le abilità di questi player non sono passate inosservate tanto che la pagina ufficiale di Facebook da cui partono le streaming (grazie a Facebook gaming) è sempre più frequentata. Non è un caso che a Cod Warzone oltre a Balotelli e Sabelli, nei giorni scorsi hanno giocato con Savyultras90 anche altri campioni dello sport come Alex Sandro, Douglas Costa e David Luiz. La passione in comune è quella per il battle royale, ma non sono mancate anche partite in multiplayer.

Facebook

Caricando il post, l’utente accetta l’informativa sulla privacy di Facebook.
Scopri di più

Carica il post

Archivi