Club Napoli Lussemburgo. Al centro d’Europa il Granducato azzurro.

Club Napoli Lussemburgo. Al centro dell’Europa un gruppo di Napoletani ha creato un piccolo mondo partenopeo. Tifo e passione nel Granducato azzurro.

 

LUSSEMBURGO.   Ai confini tra Germania, Francia e Belgio si trova il Granducato di Lussemburgo considerato il miglior Paese al mondo. Nel complesso il piccolo stato mostra un insieme di differenze culturali che convivono armoniosamente tra loro. Dei 562.958 abitanti del Lussemburgo, quasi il 46% sono stranieri. Molto folta la comunità italiana. In questo paese che sembra uscito dalle fiabe, visti i numerosi castelli, nasce il Club Napoli Lussemburgo.

 

Come Nasce il Club Napoli Lussemburgo?

“Il club nasce dalla volontà di Andrea Castaldo originario di Pomigliano D’arco in Lussemburgo da 12 anni e di altri amici: “Ci si ritrovava in pizzerie o case di amici, e notavo che ad ogni evento il numero di partecipanti aumentava, quindi ho capito che era ora di fondare il nostro Club”.

Da chi è costituto il club?

“il nostro club accoglie moltissimi tifosi del Napoli, la cosa bella è il mix che si è creato, infatti annoveriamo tra i tesserati non solo, le persone che risiedono in Lussemburgo ormai da decenni, ma anche i ragazzi che sono arrivati da Napoli e dall’Italia in tempi più recenti”

Club Napoli Lussemburgo. Al centro dell'Europa un gruppo di Napoletani ha creato un piccolo mondo partenopeo. Tifo e passione nel Granducato azzurro.

Dove vi riunite?

“Il club ha una propria sede, e ci si riunisce non solo per guardare le partite ma anche per organizzare le trasferte, sia al San Paolo che in Europa, oppure per altre attività legate alla vita del Club”

Ci racconti la prima trasferta che avete fatto insieme?

“La prima trasferta è stata contro in Benfica , in Portogallo, ma  quella che ci ha coinvolto di più, anche per lo spessore dell’avversario e l’importanza dello stadio, è stata quella contro il Real, ammutolire il Bernabeu con il gol di Insigne  mette ancora i brividi”.

Club Napoli Lussemburgo. Al centro dell'Europa un gruppo di Napoletani ha creato un piccolo mondo partenopeo. Tifo e passione nel Granducato azzurro.

Al san Paolo?

Al San Paolo siamo costanti, sia in Champions, purtroppo ora Europa League, che in campionato. In occasione delle feste Natalizie pensiamo ad una presenza massiccia dei nostri tesserati contro la Sampdoria”.

Avete attività complementari?

“certamente, organizziamo tornei di calcetto per farci conoscere e ovviamente per divertirci. Ci sfidiamo spesso con altri Club”

Tipo?

 “di recente abbiamo sfidato il fan club del Bayern leverkusen, quello del Werder Brema e quello del Colonia…”

Club Napoli Lussemburgo. Al centro dell'Europa un gruppo di Napoletani ha creato un piccolo mondo partenopeo. Tifo e passione nel Granducato azzurro.

Cosa avete in agenda per questo mese di dicembre?

“Il 10 dicembre festeggeremo il primo anniversario del “Club Napoli Lussemburgo” purtroppo non potremmo ricevere Calciatori del Napoli per via delle clausole contrattuali, avevamo pensato ad ex calciatori, ma è complesso da organizzare dall’estero. Ma sapremo comunque rendere indimenticabile l’evento”.

Il momento del Napoli

“Siamo stati in Olanda ad assistere alla gara contro il feyenoord, per noi sono solo 3 ore di macchina, abbiamo visto una squadra stanca, molto stanca.  Gli azzurri hanno bisogno di giocare sempre a ritmi alti per sviluppare il loro gioco, negli ulti tempi non gli sta riuscendo. Noi siamo fiduciosi, crediamo in Sarri e nei ragazzi, devono sapere che anche dal cuore dell’Europa c’è una fetta di Napoli che crede in loro”.

Club Napoli Lussemburgo. Al centro dell'Europa un gruppo di Napoletani ha creato un piccolo mondo partenopeo. Tifo e passione nel Granducato azzurro.

Credete nello scudetto

“In Lussemburgo la comunità Italiana supera le 25mila persone, noi ci confrontiamo quotidianamente con tifosi di quasi tutte le squadre di serie A, oltre ai soliti Juventini, ci sono Interisti, romanisti, laziali, fiorentini, doriani e via discorrendo. Il pensiero unanime vuole il Napoli favorito per lo scudetto”.

Salutiamo qualcuno?

” Ovviamente tutti i lettori di Napolipiu.com, un saluto particolare ai nostri iscritti e un grosso in bocca al lupo al nostro Napoli”.