Senza categoria

Chiacchio: “Il Napoli può vincere il ricorso al Coni grazie al caso Reggiana. vi spiego perché”

Avvocato Chiacchio a CRC: “Il caso Reggiana può aiutare il Napoli di fronte al Collegio di garanzia del Coni, vi spiego perché.

L’avvocato Eduardo Chiacchio ha rilasciato alcune dichiarazioni sul ricorso del Napoli al Coni ai microfoni de “Il Sogno nel Cuore”, programma in onda su Radio Crc dalle 13:00 alle 14:00 e condotto da Luca Cerchione, Floriana Messina e Diego Maradona Jr .

“Effettivamente il caso Reggiana crea un precedente favorevole al Napoli. È una sentenza di importante valore perché la Reggiana, che aveva 18 calciatori positivi, non potè affrontare la trasferta di Salerno  Proposi quindi il ricorso al giudice sportivo, chiedendo la causa di forza maggiore, e il giudice, pur rigettando il ricorso della Reggiana per forza maggiore, stabilì due circostanze di estrema importanza per il ricorso del Napoli:

la prima è che lo 0-3 deve essere inflitto perché la Reggiana non aveva alcun documento dell’Asl che vietava la trasferta in Campania, a differenza, invece, del Napoli. In questo caso la società può invocare con la forza il documento dinanzi al collegio di garanzia.

Inoltre alla Reggiana non è stato dato il punto di penalizzazione perché è stato considerato, il caso in esame, come un evento di natura eccezionale e capace, quindi, di derogare al principio sancito dal codice di giustizia sportiva che afferma: ‘allorché una società non si presenti in una disputa di una gara, deve subire la sanzione accessoria del punto di penalizzazione’.

Lavvocato Chiacchio sul ricorso del Napoli al CONI ha poi aggiunto:

“Sono, questi, due fattori di estrema importanza che possono essere invocati dinanzi al Collegio di garanzia del CONI e potranno avere la loro grande valenza. Ci sono i presupposti, e c’erano anche prima, affinché si possa raggiungere il risultato auspicato; se ciò non è ancora avvenuto è perché qualcosa non è andato per il verso giusto nei precedenti gradi di giudizio.

Credo che il Collegio di garanzia possa accogliere il ricorso del Napoli e, personalmente, credo che il punto di penalizzazione possa essere restituito. Per quanto riguarda il Tar, si può proporre anche il ricorso in quella sede, nonostante non si sia mai verificato prima un evento del genere. L’avvocato Lubrano affiancherà il legale Grassani. Mi auguro possa dare un valido”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.