Varie-Calcio

Caso Suarez: Andrea Agnelli ascoltato in procura a Perugia

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli è stato ascoltato in Procura a Perugia sul caso Suarez relativo all’esame farsa.

I magistrati continuano ad indagare sul caso dell’esame farsa di Luis Suarez, Andrea Agnelli è stato ascoltato dalla Procura di Perugia nei giorni scorsi come persona informata sui fatti. Il calciatore ora all’Atletico Madrid aveva superato l’esame di lingua italiana B1 all’Università per stranieri di Perugia, ma secondo i magistrati l’esame era combinato con le risposte date in anticipo al calciatore. Suarez in quel periodo era molto vicino alla Juventus che cercava un bomber per Andrea Pirlo e pare avesse individuato proprio l’uruguaiano, che però era sprovvisto di passaporto comunitario.

Proprio Suarez solo qualche giorno fa aveva fatto sapere che durante quella fase di calciomercato non era seguito “solo dalla Juventus, ma anche da altri club”. Intanto la procura, diretta da Raffaele Cantone, ha sentito Agnelli sul caso Suarez ma sta continuando a scavare per cercare di fare luce sulla vicenda che ha portato anche ad iscrivere Fabio Paratici nel registro degli indagati. A quanto pare proprio Paratici ha avuto un aiuto dal ministro De Micheli per cercare di sbloccare le pratiche e far diventare comunitario Suarez il più velocemente possibile.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.