napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Caiazza avverte: “La Coppa è un intralcio, ma giochiamola seriamente. Ecco cosa rispondo ai professoroni

I tedeschi non troveranno i tappeti rossi. Se proprio vogliono vincere devono battere un Napoli serio.

La Coppa è un intralcio. Europa League quanto mi costi. Impossibile dare torto a Maurizio Sarri quando dice: «Cerchiamo di fare bella figura con il Lipsia ma senza inficiare il campionato». Giochiamola seriamente, e niente di più visto che la rosa è corta. Ecco il pensiero di Salvatore Caiazza sul quotidiano il Roma

La Coppa è un intralcio

Il tecnico sa bene che questa lunga manifestazione internazionale può seriamente creare problemi ad un Napoli che ambisce a vincere lo scudetto. Stasera si gioca l’andata dei sedicesimi di finale contro i tedeschi, ne manca di strada fino eventualmente alla finale del 16 maggio allo stadio di Lione. Le partite sono tante e in qualsiasi momento si può uscire dai giochi. Se poi in conto si mette il fatto che la rosa azzurra è molto ristretta, allora si capisce che per ovvie ragioni si deve scegliere cosa fare. Se puntare tutto sulla vittoria del torneo o se provare ad andare il più avanti possibile anche in questa Coppa che non porta soldi ma solo gloria.

Giochiamola seriamente

Egoisticamente sarebbe opportuno non impegnarsi più di tanto e sperare di uscire velocemente. Ma poi entrano in gioco i professoroni. Quelli che dicono che ragionando così è da provinciali. Beh, sarà anche da provinciali ma con diciotto elementi non si può pensare di fare i fenomeni in due competizioni. Inconsciamente la squadra azzurra aveva già scelto in Champions. E al di là dei proclami, anche in Europa League non si dannerebbero se dovessero essere eliminati.  Questa partita con il Lipsia va giocata con onore e con cinque cambi. Di sicuro, però, i tedeschi non troveranno i tappeti rossi. Se proprio vogliono vincere devono battere un Napoli serio.

CONSIGLIATI PER TE