Calciomercato Napoli

Anguissa, il super colpo di Giuntoli grazie al Loco Bielsa: “Compratemi quel ragazzone”

Anguissa è stato il colpo di mercato di Giuntoli, con la collaborazione indiretta del "Loco" Marcello Bielsa ex Marsiglia

Anguissa  è stato il colpo di mercato di Giuntoli con la complicità indiretta di Marcelo Bielsa.  Il centrocampista camerunense ha conquistato tutti. De Laurentiis studia il riscatto anticipato, del giocatore.

ANGUISSA IL COLPO DI GIUNTOLI E BIELSA

Il giornalista Gaetano Brunetti, su Arenappoli.it, racconta un retroscena di mercato sull’arrivo di Anguissa al Napoli:

Marcelo Bielsa è un grande conoscitore di calcio, lo ha dimostrato nel corso della sua lunga carriera. L’ultimo colpo messo a segno da Cristiano Giuntoli lo testimonia. Il centrocampista camerunense, infatti, è stata una delle tante scoperte del tecnico argentino quando allenava i francesi del Marsiglia. Un giovanissimo Anguissa poteva approdare al Valenciennes, ma alla fine un colpo da maestro del tecnico fece sì che il giocatore approdasse in terra francese. Ma la stagione non andò come si sperava“.

Bielsa ai tempi del Marsiglia

Brunetti ha poi aggiunto ulteriori dettagli: “Marcelo Bielsa, dopo pochi mesi, lasciò la compagine transalpina che chiuse la stagione al tredicesimo posto, Anguissa fu uno dei migliori nel torpore della stagione dei marsigliesi. Lì cominciò la sua ascesa nel grande calcio europeo, fino al Fulham in Inghilterra. Cristiano Giuntoli, conoscitore di calcio e calciatori, prima di chiudere il suo colpo – che si sta rivelando un grosso affare – avrà sicuramente ascoltato i buoni uffici di Bielsa che spinse per portarlo al Marsiglia: “Compratemi quel ragazzone”, intimò ai dirigenti francesi, il ds del Napoli avrà probabilmente ricordato quelle parole”.

Marsiglia, la carica di Bielsa nello spogliatoio: “Resistete all’ingiustizia”

Dopo lo 0-0 contro il Lione, negli spogliatoi l’allenatore del Marsiglia, Marcello Bielsa,  parla ai suoi calciatori. “Anche se vi sembra assurdo, accettate l’ingiustizia perché alla fine tutto si equilibra”, dice Bielsa riferendosi a un gol ingiustamente annullato alla sua squadra a sette minuti dalla fine della partita.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.