Calciomercato NapoliTutto Napoli

Il Mattino. Vrsaljko da l’ok, ma attenzione, al colpo di gennaio che il Napoli tiene in serbo

Vrsaljko da l’ok vuole l’azzurro. Vertice nei prossimi giorni tra l’entourage del croato e il ds azzurro Giuntoli. Attenzione, al colpo di gennaio che il Napoli tiene in serbo.

NAPOLI. Gennaio si presenta caldo anzi caldissimo per il calciomercato azzurro. Secondo il mattino Giuntoli è pronto a chiudere per Vrsaljko, il calciatore ha dato l’ok, e sarebbe pronto a sparare un colpo importatissimo.

Vrsaljko da l’ok vuole il Napoli

Ieri Vrsaljko è tornato  titolare dopo due mesi e mezzo, il terzino croato ha pure realizzato il cross che ha consentito a Niguez di firmare il gol della vittoria.

Piani saltati? Difficile. Nell’enclave telefonico previsto in questi giorni, Riso e il suo entourage confermeranno a Giuntoli la volontà di andare via da Madrid. Tra il direttore sportivo e Riso c’è più di una stretta di mano: c’è una intesa quasi totale per il suo passaggio al Napoli.

La nuova proposta di Giuntoli 

Ma toccherà al procuratore tornare a Madrid e spiegare al presidente Cerezo che il croato vuole andare via. D’altronde, dopo l’eliminazione dalla Champions, l’Atletico taglierà un po’ il suo monte-ingaggi. Giuntoli propone anche l’ipotesi di un prestito, con riscatto fissato attorno ai 14milioni.

Attenzione, al colpo di gennaio

Attenzione, al colpo di gennaio che il Napoli tiene in serbo: perché Berardi è una pista assai calda. I primi contatti con l’entourage sono stati presi già ai primi di novembre ma ora tocca convincere il Sassuolo che stavolta potrebbe non opporsi alla cessione a titolo definitivo. In più, sul piatto il club azzurro metterebbe proprio Tonelli. Una mossa non di poco conto, perché gli emiliani vanno a caccia a fari spenti di un centrale. L’addio di Paolo Cannavaro a gennaio appare scontato: raggiungerà in Cina il fratello Fabio. Il presidente Squinzi vorrebbe prima trovare il suo sostituto e poi dargli il via libera.

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.