Calcio Napoli

LDT – Vergognoso quanto sta accadendo al Napoli, con la complicità dei media

Un tifoso del Napoli, Aniello G, pone l’attenzione sull’attacco mediatico che sta subendo il Napoli in serie A.

Lettere dai tifosi, un fan partenopeo, Aniello G.  si lamenta del trattamento mediatico riservato al Napoli. Il tifoso  azzurro pone l’attenzione sulla questione arbitri e della disparità di trattamento tra la Juventus e il Napoli.

NAPOLETANI DERISI

“Eg. Direttore, siamo una colonia ed il calcio è lo specchio senza riflessi di tutto il Meridione. Qui al Sud siamo tagliati fuori da tutto per legge e per decreti. Siamo talvolta trattati peggio di coloni avendo una classe politica, dirigenziale e giornalistica inadeguata.

Qualcuno obietterà che politici e dirigenti li scegliamo noi. Su questo siamo d’accordo ma lo stesso non vale per i media e chi ce li impone. Non tragga in inganno la nostra premessa Sig. Direttore. Non scriveremo di politica – non siamo efferati in proposito – ma semplicemente di calcio.

Gli accadimenti calcistici bastano a descrivere il desolante quadro di tutto il Sud. Ci fregano scudetti, Coppe, Supercoppe, partite e poi ci deridono attraverso un sistema mediatico articolato dalle Alpi alla punta estrema della Sicilia. Dopo lo scippo di Pechino il Napoli e i napoletani furono derisi dai fondi apparsi su Repubblica e Corriere della Sera. Poi tutti gli altri si sbizzarrirono in merito. Dalle nostre parti appena appena si alzò un grido di protesta e Il Mattino di Napoli se ne uscì con: “Bufera Supercoppa, la protesta del Napoli“. Loro non videro nulla e fu il Napoli a protestare.

IRRATI, ORSATO E VALERI

Ma lasciamo perdere l’ennesima pagina nera del calcio italico e la perenne abulia dei media campani. Ha fatto più rumore la presunta seconda ammonizione di Borja Valero che tutte le nefandezze combinate da Orsato e Valeri in Inter – Napoli che scipparono l’ennesimo scudetto al Napoli. L’indecente attacco sferrato da Torino contro La Penna è vergognoso.

Scandaloso quanto scritto su La Penna dai giornali italici, in primis Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport che pochi giorni prima avevano fatto passare in cavalleria le gesta di Orsato e Mazzoleni in Lazio – Napoli. Chissà, ma è facile immaginarlo, cosa avrebbero scritto sulla Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport se Valeri e Irrati (Napoli – Milan) non avessero visto la gomitata di Ibrahimovic su un giocatore bianconero o lo sgambetto di Donnarumma su uno juventino”?

I PIAGNINA

Il tifoso azzurro aggiunge: “Adesso La Gazzetta dello Sport ci fa già sapere che La Penna sarà fermato da Rizzoli per la mancata seconda ammonizione di Borja Valero, quando qualche settimana fa aveva quasi giustificato Massa per i “capuzziello” napoletani. Non c’è stato un solo cronista italico o torinese che abbia detto che la Juventus ha perso contro la Fiorentina per demeriti propri.

Loro che sempre accusano gli altri essere piagnina, si sono scagliati con veemenza incredibile contro La Penna per giustificare la sconfitta della propria squadra. Altri hanno addirittura gettato veleno contro il Napoli per la sentenza del Coni. Cosa fanno i nostri prodi giornalisti campani all’ennesimo carico di “letame” che viene gettato contro la squadra, la società, la città e i napoletani?

A Canale 21 aspettano il fischio finale per prendersela con il presidente, l’allenatore e i giocatori. Non importa se si perde, si vince o si pareggia perché loro trovano sempre i fattori negativi per giustificare le loro tesi. Alcuni vanno alla Domenica Sportiva e fingono anche di parlare di calcio ma non dicono una sola parola contro l’operato di Orsato che stravolge Lazio – Napoli.

CRUCIANI E MUGHINI E COMPAGNIA BELLA…

Altri vanno sulla SetteGold o in Mediaset per fare da spalla ai macchiettisti di Milano e Torino. Più ci offendono (Cruciani, Facci, Mughini, Crosetti, Malfitano, ecc…) e qui da noi i siti copia-incolla si danno da fare per riportare nel più breve tempo possibile gli insulti e le offese che quotidianamente ci piovono addosso.

Loro attaccano pesantemente La Penna per la mancata ammonizione a Borja Valero e qui da noi attacchiamo il Napoli dopo gli arbitraggi da inchiesta federale di Mariani (Napoli – Sassuolo), Valeri (Napoli – Milan) e Orsato (Lazio – Napoli)“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.