Calcio NapoliVideo

VIDEO – Facci: “Maradona, imbecille mediocre, ladro e drogato. Che si offendono i napoletani me ne frego. Ma chi cacchio siete! ” Montuori sbotta in diretta!

Filippo Facci offende Maradona. Lo scritto nel corso di Tiki Taka  si lascia andare ad affermazioni shock sul Pibe de oro: “Drogato, ciccione, morto prima del tempo”.

Ancora offese a Maradona dalla trasmissione Tiki Taka. Dopo Mughini anche Filippo Facci, giornalista e scrittore offende la memoria di Diego Armando Maradona. Facci è stato protagonista di parole molto pesanti nei confronti di Maradona e dei Napoletani

Che si offendono i napoletani me ne frego, Diego Armando Maradona extra calcio può essere piaciuto ai napoletani che l’hanno deificato, non solo per dei pregi ma anche dei difetti. Nella vita era un mediocre, drogato, ciccione, ladro come contro l’Inghilterra!”.

Auriemma riponde a Facci su Maradona:

“Non guardare ai difetti di Maradona, guardati allo specchio. Necessiti urgentemente un Tso dopo quello che ho sentito. Tu hai un problema con Napoli e i napoletani”

Facci rincara la dose dopo l’intervento di Auriemma: ”

Ma chi cacchio siete! Siete italiani! Solo gli arabi hanno la vostra suscettibilità! Siete dei complessati! E’ diventato un esempio cattivo, drogato, ciccione, morto prima del tempo, a differenza di Paolo Rossi che è morto da vivo!”.

La risposta di Facci su Maradona ha mandato su tutte le furie l’ex capo ultras della Curva B Gennaro Montuori:

“Maradona ha fatto solo del bene, si deve solo vergognare, ma chi si crede di essere? Impari l’educazione. Maradona veniva a mangiare a casa sua? Io ho fatto striscioni d’amore in tutta Italia, lei è razzista!”

 

Le parole di Facci su Maradona sono destinate a creare una nuova bufera. Il giornalista di Libero non ha smentito la sua indole razzista, ha parlato di Maradona senza prima sciacquarsi la bocca con l’amuchina! Il paragone con Paolo Rossi è stata la ciliegina sulla torta, ovviamente ha dimenticato di dire che rossi è stato implicato nel calcioscommesse.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.