Coronavirus Napoli

Ufficiale: la Campania diventa zona arancione, firmata l’ordinanza

La Campania da domenica 6 dicembre diventerà zona arancione, il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza.

Ora è ufficiale la Campania diventa zona arancione, la regione cambia ‘colore’ con Toscana, Valle D’Aosta e la Provincia Autonoma di Bolzano. Il ministro Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza che decreta il passaggi di queste regione da rosse ad arancioni. Nello stesso momento Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Puglia e Umbria diventeranno zona gialla.

Con la Campania in zona arancione si ci potrà spostare all’interno del proprio comune dalle ore 5 alle 22 senza alcuna autocertificazioni, mentre resta in vigore il divieto di spostamenti verso altri comuni a meno che non si tratti di casi di esigenza lavorative, salute o di necessità. Dalle 22 alle 5 sono vietati tutti gli spostamenti, tranne le solite eccezioni lavorative o date da necessità e salute. È consentito il rientro al proprio domicilio.

Riaprono i negozi ed i centri commerciali restano chiusi solo nei giorni festivi e prefestivi. Restano aperte farmacie, parafarmacie, supermercati, tabacchi ed edicole all’interno dei centri commerciali. Per quanto riguarda bar, ristoranti, pasticcerie e pizzerie non cambia nulla dovranno restare chiusi al pubblico. Agli operatori della ristorazione sarà consentito servire in modalità asporto fino alle 22 senza alcuna deroga.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.