Tutto Napoli

Juve-Napoli presentato ricorso al Coni: trapela una data per la sentenza

La SSCN ha presentato il ricorso al Collegio di Garanzia del Coni per la partita Juve-Napoli persa a tavolino.

Il Napoli presenta un altro ricorso, questa volta al Coni per evitare la sconfitta a tavolino in Juve-Napoli ed eliminare il punto di penalizzazione in classifica. Come scrive il Corriere dello Sport a “quasi un mese dalla seconda sentenza, il Napoli ha fatto un nuovo passo avanti. La società, attraverso il mandato dato ai propri legali Grassani e Lubrano, ha presentato il ricorso al Collegio di Garanzia del Coni. Nel plico inviato è contenuta tutta la difesa del club partenopeo che ha provato a spiegare cosa sia realmente accaduto nel giorno di vigilia di Juventus-Napoli. Con ogni probabilità, la discussione avverrà prima delle vacanze natalizie ed il responso potrebbe arrivare anche entro 20 giorni. Questo anche perché per giocare l’eventuale partita ci sarebbe disponibile la vicina data del 13 gennaio“.

Se il ricorso la Coni per Juve-Napoli dovesse dare ancora esito negativo la società partenopea sarebbe pronta ad andare al Tar. La SSCN è pronta a fare tutto il possibile per vedere riconosciute le proprie ragioni. Come ha spiegato la società di Aurelio De Laurentiis e confermato più volte da Gennaro Gattuso la squadra era pronta a partire per Torino ed aveva tutta la voglia di giocare, ma è stata bloccata dall’Asl di Napoli causa Covid 19.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.