Udine cori razzisti contro i napoletani: “Napoli colera”

Udine cori razzisti contro i napoletani: "Napoli colera"

A Udine cori razzisti verso i Napoletani. Al terzo goal del Napoli i tifosi friulani intonano: “Napoli colera”.

Bisogna saper perdere cantavano i The Rokes: ” Bisogna saper perdere.
Non sempre si può vincere. Ed allora cosa vuoi?…” poterebbe essere l’inno dei tifosi dell’Udinese visto che di vincere contro il Napoli proprio non se ne parla, e quindi fanno ricorso all’ignoranza.

[better-ads type=”banner” banner=”81550″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Alla Dacia Arena è andato in scena un doppio spettacolo sugli spalti, da un lato i tifosi Napoletani che hanno incitato gli azzurri per tutti i 90 minuti, cori incessanti pro Napoli con l’unica eccezione: “chi non salta juventino è“.

Dall’altro lato del campo i tifosi Friulani, che hanno iniziato con “noi non siamo Napoletani“, passando poi a “juve, juve” e dulcis in fundo: “Napoli Colera“.

In parole povere i tifosi azzurri hanno incitato incessantemente gli azzurri spingendoli alla vittoria, mentre i friulani hanno passato 90 minuti ad offendere un popolo, con cori razzisti e inni alla Juventus. Il massimo della desolazione.

Altre storie
De Laurentiis: "Callejon e Mertes, se vogliono anni di mer.. vadano in Cina"
Lady Callejon su instagram: “Il rispetto per gli atri guida le nostre maniere”