napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Tragedia Leicester, precipita l’elicottero del proprietario

Leicester, lʼelicottero con il patron del club inglese precipita ed esplode fuori dallo stadio al termine del match di Premier League.

Lʼincidente è avvenuto al termine del match di Premier League. Tutti morti sul velivolo.

Il velivolo è caduto vicino allo stadio delle Foxes. A bordo anche Srivaddhanaprabha.

L’elicottero del presidente del Leicester City Football Club Vichai Srivaddhanaprabha, si è schiantato all’esterno del King Power Stadium e ha preso fuoco. Il patron del club della Premier League inglese stava lasciando lo stadio dopo la partita contro il West Ham. A bordo probabilmente c’era anche il figlio. Stando alle prime ricostruzioni il veivolo sarebbe stato travolto dalle fiamme dopo essere caduto, immediatamente dopo il decollo. Srivaddhanaprabha, che era solito lasciare lo stadio in elicottero, aveva assistito alla partita di questa sera valida per la decima giornata della Premier League. La zona e’ stata subito chiusa e lo stadio evacuato mentre era ancora in atto il violento incendio nel parcheggio.

Srivaddhanaprabha e la sua fortuna

Il 61enne proprietario del club inglese, il cui patrimonio nel 2016 è stato stimato in 2,9 miliardi di dollari, ha costruito la sua fortuna attraverso i negozi duty-free. Il miliardario thailandese ha comprato il Leicester per 40 milioni di euro nel 2010, quando militava in seconda divisione, arrivando fino all’incredibile vittoria della Premier League, la prima nella storia delle Foxes, nel 2016, sotto la guida di Claudio Ranieri. Il suo nome, Srivaddhanaprabha, gli è stato conferito nel 2013 dal re di Thailandia.

 

Primo comunicato del Leicester

“Stiamo assistendo la polizia di Leicestershire e i servizi di emergenza nell’affrontare un grave incidente al King Power Stadium. Il club emetterà una dichiarazione più dettagliata una volta che saranno state stabilite ulteriori informazioni”. Sono le uniche notizie fornite da un portavoce del Leicester City Football Club sulla tragedia accaduta.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più