napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Da Torino gufano il Napoli. Ecco come finirà a Cagliari

Gli juventini scatenati sul web

Da Torino gufano il Napoli. Gli Juventini si sono scatenati sui social, dopo il rinvio di Juventus – primavera dell’Atalanta. Le dichiarazioni di Gasperini e le 9 riserve schierate, sono passate come evento naturale. I bianconeri mirano al Napoli e alla gara di Cagliari. ‘I CHE LOTA.

I bianconeri da Torino gufano il Napoli

Il rinvio della gara tra Juventus e quella che poteva definirsi Atalanta ha fatto tremare l’autostima dei Juventini. Le dichiarazioni antisportive, diciamolo chiaramente, di Gasperini hanno sentenziato il risultato della gara ancor prima che si giocasse, ma il fato ha voluto che la neve facesse saltare il piano. Il poderoso, secondo i bianconeri, Allianz Stadium non ha retto, nonostante la tecnologia di cui è dotato non ha consentito alla ScansAtalanta di scendere in campo, ma i giocatori della dea si sono divertiti comunque a disegnare il risultato sulla neve! indovinate cosa hanno scritto? 0a1? no! 1 a 0 .

Gli Juventini si sono scatenati sui social

Dopo il farneticante e kafkiano articolo, se cosi possiamo definirlo, di TuttoJuve sui Ciarlatani, arrivano come mosche sul miele, i tifosi bianconeri che dai social lanciano le loro Macuba sui napoletani. Del resto i social e le televisioni sono l’habitat ideale per chi non ha patria sportiva.

Queste pratiche dei culti Umbanda, dovrebbero consentire al Cagliari di rallentare il cammino degli azzurri. I Sardi a differenza del mite Gasperini, hanno gia proclamato la dichiarazione di guerra, basti pensare al titolone della Gazzetta: ” Cragno: vogliamo fermare il Napoli per fare un piacere lal Juventus”. Un piacere? Cragno vuole fare un piacere alla squadra che ha mortificato il Cagliari? evidentemente ci sono retroscena che non conosciamo, e che hanno spinto il giovane portiere a dichiarare cotanta roba.

Ecco come finirà a Cagliari

Gli Juventini si sa sono dotati di poteri paranormali, come quando prepararono in anticipo le magliette per celebrare la vittoria della Champions, ma si sa L’Asensio è il nettare degli dei,  ora ci riprovano con il Cagliari, il commento più mite afferma: ” il sorpasso sul Napoli è solo rinviato, questa sera finirà 2 a 2″ . ‘I CHE LOTA!

LOTA

Con il termine Lota in genere si indica la melma, il fango. Si usa spesso anche per indicare una persona il cui comportamento e’ discutibile a tal punto da considerarlo una “lota”, cioe’ un qualcosa di schifoso, di melmoso come lo sono gli antipatici e gli insopportabili. L’origine e’ latina. Infatti con “lutum” si indicava la stessa cosa. Il plurale di “lota” e’ la “lotamma” o “lutamma”, direttamente dal latino “luta” a sua volta plurale di “lutum”.

CONSIGLIATI PER TE