Stasera l’eclissi più lunga del secolo. Ecco dove osservarla a Napoli

Stasera l’eclissi più lunga del secolo. Ecco dove osservarla a Napoli: Dall’Osservatorio Astronomico di capodimonte alle terrazze private al Lungomare.

ECLISSI DI LUNA 2018

NAPOLI Per assistere all’eclissi lunare più lunga del secolo, stasera sono stati organizzati numerosi eventi a Napoli e in Campania. Ovviamente ci sarà un happening all’Osservatorio Astronomico di Capodimonte, dove a partire dalle 20, si ammirerà l’eclissi nell’ambito del sesto «Aperitivo sotto le stelle» che stavolta sarà intitolato «Serata 103», in omaggio ai minuti di massima totalità.

Nella Piazza d’Armi di Castel Sant’Elmo, invece, dalle 19 alle 22, si terrà l’osservazione e l’illustrazione del fenomeno a cura dell’Unione Astrofili Napoletani. Sempre a Napoli, l’associazione «Sii Turista della tua città» organizza un’ esperienza nel Golfo di Napoli, con i barcaioli di Marechiaro, con un giro in barca e una cena a base di impepata di cozze e vino al chiaro di luna.

Altri punti d’osservazione dell’eclissi di Luna consigliati a Napoli?

Il lungomare Caracciolo e via Partenope, o, più in alto, i Camaldoli e, naturalmente, il Vesuvio. Il comune di Agerola propone, in collaborazione con l’associazione Astro Campania e l’Osservatorio astronomico di Salvatore di Giacomo, la «Notte della Luna Rossa», una serata aperta al pubblico in cui si alterneranno osservazioni astronomiche, videoproiezioni, attività per bambini e la conferenza di Luca Izzo «Dalla Terra alla Luna (e oltre…)».

A Benevento il gruppo di astrofili attenderà di vedere l’eclissi lunare, Marte e gli altri pianeti ai Giardini Piccinato.