Rassegna Stampa

Spalletti ‘chiede’ Insigne a De Laurentiis: tutti tifano Lorenzo

Luciano Spalletti ha sposato il progetto della SSCN ma non vorrebbe perdere il capitano

Il rinnovo di Lorenzo Insigne tiene in ansia anche Luciano Spalletti. L’allenatore del Napoli conosce perfettamente le intenzioni di Aurelio De Laurentiis di abbassare il monte ingaggi e con esso la possibilità di perdere giocatori importanti. Koulibaly ad esempio è uno di quelli che si vorrebbe sacrificare perché pesa per circa 11 milioni lordi a stagione sul bilancio societario. Ma anche Insigne ha un ingaggio elevato da 4,5 milioni di euro netti. La volontà del giocatore è quella di strappare un contratto più alto, ma questo cozza con le idee di Aurelio De Laurentiis.

“Insigne resta a Napoli”: la volontà di Spalletti

Il tecnico del Napoli vorrebbe la permanenza del capitano, ma prima di tutto ha sposato il progetto della SSCN. Ecco quanto scrive Corriere dello Sport:

La priorità, comunque, è il Napoli: Insigne è l’unico napoletano della squadra, è il capitano ed è anche un tifoso vero, e nonostante l’intransigenza-social di qualcuno, qualche tifoso ancora troppo ferito dalla pessima prestazione collettiva con il Verona nella notte che avrebbe dovuto riportare gli azzurri in Champions, la  maggioranza è unita e compatta: tutti vogliono che la vita di Lorenzo continui a essere azzurra. Tutti più uno:
Spalletti. Che magari ben conosce i programmi e i problemi della società e di certo sposerà la linea da professionista, senza dubbio, ma un Insigne in più, un Insigne così farebbe comodo a chiunque. Soprattutto a lui.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.