Calciomercato Napoli

Spalletti ha convinto Ounas a dire no a Milan e Atalanta: Il Mattino svela il retroscena

Adam Ounas è la scommessa personale di Spalletti. Il tecnico di Certaldo è stato conquistato dall’algerino. Atalanta, Olympique Marsiglia e alla fine del mercato anche il Milan volevano Ounas.

Il Napoli si prepara ad affrontare l’Udinese, Spalletti ha già in mente la formazione. Freme Ounas, uno dei giocatori più brillanti di questo avvio stagione e pupillo di Spalletti.  Adam Ounas era più che convinto di partire e il Napoli intenzionato a cederlo. Poi, gradualmente, le cose sono cambiate: il signor Luciano lo ha osservato e se n’è invaghito calcisticamente tanto da vivere con un certo fastidio gli ultimi giorni di un mercato che lo annunciava a un passo dalla cessione all’Olympique Marsiglia, fino alla vigilia con il Genoa.

De Laurentiis aveva la necessità di monetizzare per poi investire sul centrocampo, mentre Adam manifestava la voglia legittima di trovare più spazio. Poi, la svolta: l’offerta del Marsiglia è naufragata e soprattutto Spalletti è riuscito a trovare gli argomenti migliori possibili per convincerlo a provarci.

SPALLETTI HA CONVINTO OUNAS A RESTARE A NAPOLI

Il quotidiano il Mattino ha svelato un retroscena di mercato che ha come protagonisti Spalletti e Ounas.

“L’attaccante algerino è stato trattato da Atalanta, Olympique Marsiglia e anche il Milan che si era avvicinato parecchio a lui prima di virare su Messias. Decisivo è stato il colloquio avuto con Spalletti che, lo ha convinto a rimanere con una semplice frase: “Decidi tu cosa fare, ma se resti con me quest’anno ci divertiamo”.

Parole importanti seguite dai fatti: è vero che finora non ha mai giocato dall’inizio, ma ha già collezionato un bel po’ di minuti. Spalletti, punterà su Ounas, anche in virtù della necessità di gestire uomini e forze in vista della maratona che impegnerà la squadra fino al 30 settembre, potrebbe toccargli la prima dall’inizio. Una partita da spaccare subito: come voleva lui.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.