Cultura Napoletana

San Gennaro: il miracolo non si ripete, il sangue è solido

Non si è ripetuto il miracolo di della liquefazione del sangue di San Gennaro atteso per oggi nella giornata del 16 dicembre.

Quando abbiamo preso la teca dove è custodito il sangue di San Gennaro il sangue era solido ed è rimasto tale” l’annuncio è stato fatto da monsignor Vincenzo De Gregorio, abate della Cappella di San Gennaro del Duomo di Napoli. Il miracolo di San Gennaro atteso per il 16 dicembre non c’è stato, con l’abate che alle 9 ha preso la teca cassaforte ma ha trovato il sangue ancora solido. La teca sarà riportata nella cappella alle ore 12 per poi essere ripresa di nuovo alle 16.30.

A quel punto il sangue di San Gennaro sarà di nuovo esposto durante la messa delle 18.30, con la speranza che possa avvenire il miracolo. Qualora non dovesse ripetersi sarà di nuovo risposto nella teca dove viene custodito e non si aprirà nuovamente domani. Lo ha spiegato proprio l’abate che ha detto: “Anche in altri casi il miracolo di dicembre è avvenuto in ritardo. Le celebrazioni dureranno un solo giorno, qualora non dovesse sciogliersi sarà di nuovo riposto e se il miracolo avverrà domani non lo sapremo”. Tutt’ora sono in corso le preghiere affinché il miracolo possa avvenire.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.