ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Russia 2018 – Girone C: Francia, Australia, Perù, Danimarca

Il Girone C apre Sabato sedici Giugno ore 12 con Francia-Australia.  Gara che si giocherà al Kazan Arena, impianto da 45 mila posti che ospita le gare casalinghe del Rubin Kazan.  Girone piuttosto abbordabile per i transalpini. Dopo le vittorie nelle ultime due amichevoli contro Irlanda (2-0) e Italia (3-1), hanno mostrato una buona forma fisica in vista del Mondiale.

In foto il Kazan Arena. Impianto inaugurato il 14 Giugno 2013, e costato 303 milioni di Euro (Capienza 45.105 spettatori), ospiterà la gara d’esordio della Francia

Presentiamo le quattro nazionali del Girone C

Francia

I transalpini allenati da Didier Deshamps, si presentano al mondiale dopo aver vinto il proprio girone di qualificazione. Nel girone C reciteranno il ruolo della favorita. Vantano sedici partecipazioni al mondiale, vincendone solo uno, quello giocato in casa nell’edizione del 1998. La bacheca si arricchisce però di due europei (1984-2000)) e di due Confederation Cup (2001-2003).  La rosa transalpina è di tutto rispetto, e può contare su gente del calibro di Varane (Real Madrid) e Umtiti (Barcellona) in difesa e Tolisso (Bayern Monaco), Pogba (Manchester United) e Kantè (Chelsea) a centrocampo. Ma è nel reparto offensivo che troviamo pezzi grossi come l’attaccante dell’Atletico Madrid Griezmann, Mbappè del Psg, e il blaugrana Dembelè. Completano il reparto, Thauvin (Olimpique Marsiglia), Fekir (Lione) e Giroud (Chelsea).

Nella foto, Antoine Griezmann, fresco vincitore dell’Europe League con l’Atletico Madrid

Australia

Guidata da Bert Van Marwijk, ex c.t. di Arabia Saudita e Olanda (dove centrò il secondo posto ai mondiali in SudAfrica). Nella sua carriera, ha vinto anche una Coppa UEFA alla guida del Feyenoord nella stagione 2001/2002. Il 24 Gennaio scorso viene ingaggiato come c.t. dell’Australia, staccando il Pass per Russia 2018, grazie alla vittoria nello spareggio contro l’Honduras, qualificandosi così per la quinta volta ad un Mondiale. Il risultato più prestigioso raggiunto, sono stati gli ottavi di finale di Germania 2006. L’Australia fu eliminata dall’Italia, vincitrice poi di quell’edizione, da un rigore di Francesco Totti nel finale di partita. Tra i convocati, ancora presente il bomber di tutti i tempi dell’Australia (48 reti per lui),  Tim Cahill (39 anni), oggi attaccante del Milwall, giunto al suo terzo mondiale.

Nella foto, l’intramontabile Tim Cahill (39 anni per lui)

Perù

Guidato da Ricardo Gareca, ex stella del calcio argentino. Sulla panchina della nazionale peruviana dal 2015, può vantare un terzo posto nell’edizione 2015 della Coppa America, svoltasi in Cile. Con l’Australia, è l’ultima nazionale a staccare il Pass per i mondiali, qualificazione avvenuta dopo lo spareggio con la Nuova Zelanda. E’ alla sia quinta partecipazione ad una rassegna mondiale, l’ultima fu 36 anni fa in Spagna. Nella sua storia ha raggiunto due volte i quarti di finale (1970 e 1978). Tra i convocati troviamo l’attaccante Josè Paolo Guerrero, capocannoniere della nazionale peruviana di tutti i tempi, e il centrocampista del Feyenoord Renato Tapia. Guerrero, oggi 34 enne, milita nel Flamengo. Ma dal 2002 al 2012 ha giocato con discreti risultati in Bundesliga, con le maglie di Bayern Monaco e Amburgo.

Danimarca

Quinta partecipazione ad un mondiale. L’ultima volta fu nel 2010 in SudAfrica. Nei mondiali francesi del 98 raggiungono i quarti di finale, risultato più importante mai raggiunto in una rassegna mondiale. Il c.t. è Age Hareide, sulla panchina danese dal 2016. Non è la sua prima esperienza con una nazionale, infatti dal 2003 al 2008 è stato già selezionatore della Norvegia. Nella lista dei 23 convocati, spicca l’assenza di Bendtner per infortunio. Due gli ‘italiani’ che vestono la maglia della nazionale danese: il difensore Steyger Larsen dell’Udinese, e l’attaccante dell’Atalanta Cornelius. Nel tris di portieri, troviamo Kasper Schmeichel, numero uno del Leicester City, e figlio del grande Peter Schmeichel.  In difesa spicca la presenza dell’ex Palermo, oggi al Siviglia, Simon Kjaer. Occhio anche a Christian Eriksen del Tottenham, e all’attaccante dell’Ajax, Kasper Dolberg. Per i danesi, esordio Sabato 16 contro il Perù.

Archivi