SocialVarie-Calcio

Roma-Napoli, Pallotta infuriato: “I giocatori dimostrino che hanno le palle”

Pallotta infuriato dopo Roma-Napoli. Il presidente giallorosso accusa la squadra: “Il tempo delle scuse è finito. I giocatori dimostrino che hanno le palle”.



James Pallotta dopo RomaNapoli era una furia. Il presidente dei giallorossi non ha gradito la sconfitta, contro i partenopei di Ancelotti. Il patron giallorosso ha pubblicato un duro messaggio su Twitter. Pallotta accusa i giocatori e lancia l’ultimatum.

IL MESSAGGIO DI PALLOTTA

“Tutti sanno cosa è andato storto quest’anno e per questo abbiamo dovuto cambiare. Ma il tempo delle scuse è finito.



La partita con la SPAL è inaccettabile, quella di oggi è stata anche peggiore. I giocatori devono lottare e mostrare che hanno le palle. Nessuno ha più alibi”.

Roma-Napoli, Pallotta infuriato: "I giocatori dimostrino che hanno le palle"

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.