Calciomercato Napoli

Corriere dello Sport – Rinnovo Insigne, offerta De Laurentiis. Si pensa a Boga

Il Napoli pensa al sostituto di Lorenzo Insigne

Il rinnovo di Lorenzo Insigne con il Napoli è ancora bloccato, De Laurentiis ha fatto un’ultima offerta al calciatore. Fino ad ora tutte le trattative si sono bloccate. Il patron del Napoli non sembra disposto a fare grandi concessioni e quindi la firma sul nuovo contratto di Insigne non è ancora arrivata. Il contratto di Insigne scade nel 2022 e questo gli permetterà di firmare per qualsiasi squadra a partire da febbraio. Se non troverà l’intesa col Napoli, la società azzurra perderà Insigne a parametro zero. Ieri De Laurentiis ha messo Insigne davanti a un bivio, facendo capire che non ci saranno grandissimi stravolgimenti e che la decisione finale sarà del giocatore. Prendere o lasciare quanto offerto da De Laurentiis, se vorrà andare via il Napoli se ne farà una ragione. Questo il senso del discorso di De Laurentiis che ha fatto il punto anche sulla Coppa d’Africa al margine della Race for the Cure.

Napoli: idea Boga

Calciomercato: Napoli su Boga se salta Insigne

Ecco quanto scrive Corriere dello Sport sull’offerta di De Laurentiis per il rinnovo di Insigne e del possibile sostituto in azzurro:

L’accordo si può fare, però soltanto se Lorenzo, 30 anni compiuti il 4 giugno, accetterà le condizioni del club. Ovvero: rinnovo fino al 2026; ingaggio che con la parte variabile può sfiorare i 5 milioni e dunque pareggiare quello attuale; niente bonus alla firma e niente diritti d’immagine. L’accordo però non c’è e come disse Insigne qualche settimana fa, «la questione non è facile», e intanto gennaio si avvicina e porterà lo status di parametro zero. Il futuro, insomma, è ancora un mistero, ma nel frattempo il Napoli valuta il piano-B: B come Boga del Sassuolo.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.