Calcio Napoli

IL MATTINO – Insigne-De Laurentiis, rinnovo in bilico ma c’è una certezza

Il capitano del Napoli non ha ancora trovato l'accordo per restare in azzurro

Lorenzo Insigne e Aurelio De Laurentiis stanno ancora dialogando per il rinnovo di contratto, il Napoli attende il giocatore. Ovviamente non si potrà attendere ancora a lungo, anche perché il contratto del capitano del Napoli scade nel 2022 e qualora non dovesse rinnovare andrà via a parametro zero. Per la società sarebbe un duro colpo perdere Insigne, sia sotto il profilo tecnico che economico. De Laurentiis sul rinnovo di Insigne ha lanciato un ultimatum ieri, o si fa come dice la società, oppure il giocatore è libero di andare via. In realtà nell’ultima offerta di De Luarentiis ad Insigne ci sono già state delle concessioni rispetto al passato. Quindi ora tocca la giocatore decidere.

Calciomercato: Insigne resta al Napoli?

Nelle ultime settimane si parla in maniera insistente del rinnovo di Insigne. Anche perché ci sono molte voci di calciomercato che fanno sapere di un interessamento dell’Inter per Insigne. Beppe Marotta ha fiutato l’affare e vorrebbe prendere il capitano del Napoli a parametro zero. Secondo Il Mattino, però, non ci sono sviluppi da questo punto di vista. Ecco quanto scrive il quotidiano partenopeo:

Nessun passo in avanti. Ma neppure una marcia indietro. E anche questo può esser un buon segno. Di sicuro Insigne non ha accordi con altri club. Nessun caso Vlahovic che è in scadenza e accetta la corte di mezza Europa.
Lui ha pranzato con i big della Mls americana ma senza impegnarsi per il futuro. La prima scelta resta il Napoli. Ma è chiaro: non a ogni costo. Il rinnovo è lì, sospeso in un limbo. Motivo per cui sono tutti con il fiato in sospeso.

Intanto Insigne è pronto a giocare col Verona. Il capitano azzurro si è messo a totale disposizione di Spalletti, nonostante non abbia ancora firmato il rinnovo di contratto col Napoli. Sicuramente un esempio di professionalità del giocatore.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.