Calcio NapoliTutto Napoli

Riccio (vice Gattuso): “Primi nel girone merito dei ragazzi, ma ora non ci fermiamo. Girone complicatissimo”

Gigi Riccio vice di Gennaro Gattuso parla ai microfoni di Sky dopo il pareggio con la Real Sociedad che ha dato il passaggio di turno agli azzurri.

Gennaro Gattuso ha un problema all’occhio quindi nell’intervista post partita a Sky si presenta il vice Gigi Riccio, che commenta il passaggio del turno del Napoli: “Il girone era veramente complicato e lo sapevamo, i ragazzi sono stati bravi ad arrivare primi in classifica, i complimenti vanno fatti a loro“. Ai microfoni c’è il vice, ma il pensiero è di gattusiana memoria tanto che pure Riccio spinge sul tasto della mentalità: “Già da domani mattina dobbiamo continuare a lavorare e cercare di fare sempre meglio, però posso dire che meritiamo di passare il turno come primi questo girone davvero molto complicato”.

Riccio commenta anche il rientro di Zielinski (che messo a segno un eurogol) e le sue ottime prestazioni: “Siamo stati molto contenti di ritrovarlo, lo abbiamo perso per un mese, non va dimenticato. Bene in campionato ed in Europa? Per noi i punti in classifica in Serie A sono 21“. Riccio ha commentato anche la tenuta della difesa che fino ad ora ha subito pochissimi gol: “Noi – dice il vice di Gattuso a Sky – lavoriamo tantissimo su questa fase ed i primi che ci danno una mano sono gli attaccanti. La fase difensiva deriva anche da un possesso palla di qualità. Con la Real Sociedad abbiamo avuto meno possesso ma abbiamo fatto bene, mentre in campionato far girare bene la palla ci dà la possibilità di difendere meglio“.

Dopo la sconfitta con l’AZ Alkmaar “siamo stati bene a reagire” dice Riccio che aggiunge: “Le sconfitte che abbiamo subito sono un po’ tutte uguali. Sappiamo che ci sono degli aspetti da migliorare e continueremo a lavorare“.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.