Primo PianoVarie-Calcio

Retroscena- Alleanza tra la Juve e le Milanesi. Agnelli incontra Fassone e Zhang

Un alleanza  tra la Juve e le Milanesi. Andrea Agnelli ha prima auspicato un ritorno ai vertici per Inter e Milan poi incontra Fassone e Zhang per la nuova spartizione dei diritti tv.

Lo scrive CM.com

Alleanza tra la Juve e le Milanesi lo dice andrea Agnelli.

la Juventus ha bisogno che il calcio italiano cresca: la Serie A cresce se, oltre alla Juve, anche Milan e Inter tornano grandi. questo il tema delle dichiarazioni del presidente della Juventus Andrea Agnelli al giornale di casa Juve: “Dal prossimo anno l’Italia riavrà quattro posti in Champions anche grazie alla Juve e spero che alle nostre spalle riappaiano le milanesi“.

Angnelli come Tavecchio

Le stesse dichiarazioni furono rese da Carlo Tavecchio qualche tempo fa. Entrambe i personaggi snobbano il Napoli, unica squadra Italiana a generare profitti e non ha debiti con le Banche.

Retroscena- Alleanza tra la Juve e le Milanesi. Agnelli incontra Fassone e Zhang

Juve-N’drangheta, altro suicidio sospetto. Tavecchio prova a rimuove la squalifica di Andrea Agnelli

Agnelli incontra Fassone e Zhang

Desta curiosità la doppia visita di cortesia di cui ieri Agnelli è stato protagonista a Milano, proprio alla vigilia della prima di campionato. Andrea Agnelli prima ha incontrato l’ed rossonero Marco Fassone a Casa Milan e poi ha visto Steven Zhang, figlio del proprietario dell’Inter, nella sede nerazzurra.

Visita di cortesia, certo, ma sul tavolo ci sono alcuni temi cruciali per il futuro di Inter, Juve e Milan, e di tutto il calcio italiano come la nuova spartizione dei diritti tv.

Juve, Inter e Milan: alleanza in lega calcio

Juve, Inter e Milan vanno verso un’alleanza in Lega calcio destinata a stravolgere i vecchi equilibri imperniati sull’asse Galliani-Lotito.
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.