Respinto il ricordo della Juve il tribunale raddoppia la squalifica

Juventini Napoletani contro juventini di Torino: "Basta cori su Napoli, dovete ucciderci..."

Respinto il ricordo della Juve il tribunale raddoppia la squalifica con ammenda di € 10.000,00.

Arriva una notizia clamorosa ed inaspettata. Come è noto la Juventus aveva fatto ricorso per la chiusura della Tribuna Sud 1° e 2° anello per i cori razzisti che si sono sentiti chiaramente nel corso della sfida col Napoli. La corte sportiva d’appello non solo respinge il ricorso, ma – cosa davvero incredibile e rara – ridetermina la sanzione nel seguente modo: “Ammenda di € 10.000,00 nonché l’obbligo di disputare 2 gare con i settori Tribuna sud, 1° e 2° anello, privi di spettatori con sospensione dell’esecuzione della seconda gara in base all’art. 16, comma 2 bis C.G.S” si legge nel comunicato ufficiale”.

Una decisione importante che assume un valore fondamentale visto che questi cori gravissimi vengono continuamente sminuiti anche in alcuni importanti salotti televisivi e non solo. Questi cori sono odiosi ed intollerabili, ed in quanto tali combattuti. Il segnale che arriva oggi è importantissimo.

Altre storie
Ancelotti salisburgo
Salisburgo – Napoli, Ancelotti prepara l’undicesima formazione diversa. Incognita Fabian