napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Albiol dalla Spagna: “Al Napoli grandi stagioni senza vincere. Ora con Ancelotti”

Raul Albiol dalla Spagna ha parlato della Nazionale e del Napoli. Il difensore racconta sogni e ambizioni con Ancelotti.

L’ addio di Gerard Piquè ha offerto al difensore del Napoli, Raul Albiol, la possibilità di ritornare nella Roja dalla quale mancava dal 2015. Il centrale dei partenopei parrebbe essere stato scelto dal C.T. spagnolo Luis Enrique come titolare in vista degli Europei del 2020.

Le parole di Albiol dalla Spagna

E’ difficile per Albiol trattenere la profonda emozione, come si evince dall’intervista, rilasciata al La Razon, ha dichiarato: “Più passava il tempo, meno credevo alla possibilità di tornare, ma ho sempre lavorato bene nel Napoli e evidentemente alla fine si è ricompensati. Sono molto contento, adesso devo lottare per restare nel gruppo, la Nazionale è il massimo per un calciatore”.

Al Napoli grandi stagioni senza vincere

Il difensore ha poi rivolto il suo pensiero al Napoli, confessando il sogno di vincere lo scudetto con la maglia azzurra: “Ci manca il passo finale che poi è la cosa più difficile, proprio come accade in campo quando l’ultimo passaggio è un aspetto complicato. Abbiamo fatto delle grandi stagioni ma senza vincere. Proseguiremo su questa strada con Ancelotti. Abbiamo un bel gruppo: non è andato via nessuno e sono arrivati altri giocatori. Dobbiamo lavorare molto collettivamente perché non abbiamo giocatori di primo livello che possono vincere le gare da soli“.

Finire la carriera al Napoli

In Italia mi sono sentito bene dal primo giorno, ho subito trovato tranquillità e fiducia. Mi sento come a casa. Finire la carriera al Napoli? Non so dove chiuderò, se in Italia, in Spagna o da qualche altra parte, ma a Napoli sono cresciuto tanto. Ogni anno la squadra cresce, lo stiamo facendo anche con Ancelotti. Ci manca solo di concretizzare i miglioramenti attraverso le vittorie. Abbiamo tanti singoli che possono vincere le partite da soli, ma dobbiamo sempre essere un gruppo. Siamo forti nonostante qualcuno sia andato via”.

Con splendide parole esaltiamo la seconda giovinezza di Raul Albiol che, alla soglia dei suoi trentatré anni, torna con grande forza e notevoli energie nella sua nazionale.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più