Repubblica: “La Juve scaricò Berardi, ma chiese al Sassuolo di non cederlo”

Napoli-Berardi Giuntoli ha due opzioni

L’edizione odierna de La Repubblica, svela un retroscena di mercato che vede coinvolte Juventus e Sassuolo, e di mezzo il calciatore Berardi. L’esterno dei neroverdi è stato per diversi anni nel mirino del club bianconero. Doti tecniche eccezionali, ma carattere che non ha mai convinto la dirigenza juventina.

Dopo diverse stagioni, si è deciso di scaricare il calciatore definitivamente al Sassuolo. Ma la Juve chiese un favore al club di Squinzi, ovvero quello di tenere Berardi nel proprio organico senza cederlo ad una diretta rivale.

Altre storie
Callejon e Mertens
Gazzetta – Callejon e Mertens richieste eccessive per il rinnovo. La risposta di ADL