NAPOLI NOTIZIE

Presepe in regalo dalla Regione Campania, la Lombardia rifiuta

La Regione Campania regala un presepe tradizionale a tutta Italia, ma la Lombardia ha deciso di rifiutare.

Doveva essere un omaggio in un periodo di festa, ma anche un gesto di vicinanza in un momento delicatissimo come quello in cui si sta vivendo. Ma alla fine anche in occasione per un regalo si è accesa la rivalità tra Nord e Sud. In questo caso si tratta del presepe che la Regione Campania sta regalando a tutte le regioni, ma che è stato rifiutato dalla Lombardia. Il dono non è stato bocciato dal presidente Fontana, che politicamente parlando ha avuto molti scontri con De Luca, bensì da Lara Magoni, ex campionessa azzurra di sci alpino ed ora esponente di Fratelli d’Italia ed assessore al Turismo e Marketing.

Il presepe regalato alla Lombardia dalla Regione Campania si inserisce nell’iniziativa ‘Viaggio in Italia del Presepe napoletano” progetto cofinanziato con lo Stato, nell’ambito del Poc 2014-2020. A quanto pare il gran rifiuto è arrivato senza alcun documento scritto, ma bensì nei colloqui tra le segreterie. La Lombardia non doveva fare altro che accettare e magari esporre le statuette intagliate dalle abili mani degli artigiani napoletani, conosciuti in tutto il mondo. Ma hanno addirittura deciso di declinare il regalo.

Ma la Campania ha deciso di non fermarsi e dalla Regione Lombardia ha offerto il presepe alla città di Bergamo, una delle città più colpite dal Covid. In questo caso il regalo è stato più che apprezzato dal sindaco Giorgio Gori che ha anche scritto una lettera di ringraziamento alle istituzioni campane: “Il gesto, molto significativo, offre la possibilità di apprezzare la bellezza di un’opera artigianale ricca di storia che valorizza il patrimonio culturale napoletano e le antiche tradizioni. Un gesto che unisce i territori ed esprime un messaggio di speranza in un momento di grande difficoltà collettiva“.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.