ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Orsato double face: espulsione per Rebic, ma graziò Pjanic

orsato espulsione rebic

L’espulsione di Rebic ad opera di Orsato in Juventus-Milan sta facendo discutere sul web. Lo stesso arbitro graziò Pjanic nel 2018 per un fallo simile.

Il web si scatena, i social stanno commentando in queste ore l’esplusione di Rebic ad opera di Orsato. In tantissimi stanno ricordando come il fallo del giocatore del Milan sia molto, molto simile a quello di Pjanic nel 2018. In quel famoso Inter-Juve, Orsato decise di graziare Pjanic per il fallo su Rafinha, cosa che ha fatto nascere anche un’altra discussione legata alle parole dell’ex capo della procura Figc Pecoraro.

Analizzando la dinamica del fallo l’entrata di Rebic è effettivamente scomposta e fa male all’avversario. Orsato fa benissimo a tirare fuori il rosso, ma lo fa dopo più di un attimo di indecisione. Emblematica l’immagine in cui l’arbitro guarda fisso Massa alla ricerca di un suggerimento, che forse arriva perché poi tira fuori il rosso: così come da manuale.

Espulsione Rebic: il web si scatena

Anche il Corriere dello Sport nell’edizione web commenta la prestazione di Orsato: “Daniele Orsato di ieri sera non è nemmeno lontano parente di quello visto fra dicembre e gennaio scorso. Molto “fermo”, arrugginito, spesso in mezzo all’azione, in difficoltà. Se a questo aggiungete che ha perso: un rigore (dato col VAR), un cartellino rosso (ha avuto bisogno del suggerimento del quarto Massa), un giallo chiaro (Bonaventura) in appena 19’, non è proprio il miglior biglietto da visita per chi viene considerato in “numero uno” in Italia“.

L’espulsione di Rebic da parte di Orsato ha fatto scatenare anche il popolo del web che ha ricordato all’arbitro quell’episodio del 2018, in cui decise di non espellere Pjanic. In quel caso l’arbitro non ascoltò nessun suggerimento da parte degli altri arbitri in campo. Niente, nel caso di Inter-Juve Orsato non volle sentire ragioni: Pjanic restò in campo, impunito nonostante il fallo fosse praticamente lo stesso.

Archivi