Rassegna Stampa

Omicidio Ciro Esposito: Al processo d’appello, momenti di tensione in aula tra Antonella Leardi e i genitori di De Santis

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Corriere del Mezzogiorno, al processo d’Appello per l’omicidio di Ciro Esposito, ci sono stati attimi di tensione tra Antonella Leardi e i genitori di De Santis. La famiglia dell’ultras giallorosso ha criticato ferocemente quando gli avvocati hanno parlato del passato violento dell’imputato che è stato condannato in primo grado a 26 anni di carcere.

La madre di Ciro Esposito, Antonella Leardi, ha chiesto con insistenza di smettere, precisando che ad uccidere Ciro, è stato suo figlio. Con la tensione abbastanza elevata, alcuni familiari della signora Leardi, hanno preferito accompagnarla fuori.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.