Calcio Napoli

Napoli, tropi infortuni: Ecco cosa faceva Mazzarri contro la sfortuna

Walter Mazzarri, allenatore del Cagliari,  quando allenava il Napoli aveva escogitato un curioso sistema contro la sfortuna.

L’infermeria del Napoli non è mai stata così piena come in questo momento, Spalletti ha perso otto degli undici uomini chiave, che hanno portato gli azzurri al primo posto in classifica in serie A. anche nella recente sfida contro il Leicester la sfortuna ha voluto accanirsi sulla squadra azzurra, privando Spalletti di Lozano.

Il Napoli ha dovuto affrontare con il Leicester già con tanti assenti come: Anguissa, Osimhen, Koulibaly, Insigne e Fabian Ruiz. Durante la partita di Europa League ha perso  anche per Lozano. Il calciatore messicano ha colpito con il volto la coscia di un avversario, riportando la rottura di un dente.

L’ex difensore del Napoli Fabiano Santacroce, ex calciatore del Napoli, ai microfoni di Televomero ha parlato dello sfortunato momento degli azzurri a causa dei troppi infortuni e ha svelato un simpatico retroscena su Walter Mazzarri:

“La sfortuna si può combattere come faceva Walter Mazzarri. Prima dell’inizio delle partite chiedeva ad alcune persone di spargere del sale in prossimità delle panchine. In tal modo il Napoli, secondo lui, era protetto dalla iella”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.