Ldt: “Altro che Napoli senza gioco! Ma come si fa a vincere contro gli arbitri?”

Napoli senza gioco? Ma come si fa a vincere contro gli arbitri?"

Come fa il Napoli a vincere contro gli arbitri? Mentre la stampa si coccola De Ligt e le furbate di Ronaldo accusa Mertens di essere un simulatore.

Ldt (Lettera del tifoso). Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un tifoso del Napoli, Antonio B.  Il fan della squadra partenopea  ha commentato la crisi del Napoli e ha evidenziato la disparità di trattamento in campo e sui media tra i giocatori azzurri e quelli della Juventus:

Napoli penalizzato dagli arbitri

“Gentile redazione di Napolipiu.com, siete l’unica testata che evidenzia sistematicamente i torti subiti dal Napoli e con certosina pazienza stilate la classifica senza errori arbitrali, per questo motivo ho deciso di scrivervi per palesare un mio grande rammarico.

Nella gara tra il Napoli e il Genoa,  Calvarese è stato scandaloso. Il Napoli è stato  penalizzato per la settima volta in stagione fra l’inquietante compiacenza dei media italici e napoletani soprattutto.

Inspiegabile il trattamento arbitrale riservato al Napoli e non accettabile un’informazione che tanto si accanisce sulla squadra cittadina.

Altrove, dove è successo anche di molto peggio, non si sono mai viste sceneggiate del genere. Ma ormai al Sud non ci meravigliamo più di nulla.

Anche il Napoli vincente di Maradona era sistematicamente “bersagliato” dalla stampa nazionale e i peggiori attacchi venivano dai giornali e TV locali. Siamo poco meno di una colonia.

Appena ci vedono lassù ci attaccano. Si può dire di tutto sul presidente De Laurentis ma mai il Napoli nei suoi cento anni di storia ha mai conosciuto un periodo di grandezza così lungo a livello nazionale e mai così prestigioso a livello internazionale.

Un patrimonio inestimabile di una città che invece di essere difeso viene continuamente attaccato. Ai professionisti dell’informazione non è mai andata bene una, che sia almeno una”.

Scandalo Calvarese

Il tifoso del Napoli  aggiunge: “Mazzarri, no. Benitez nemmeno. Sarri altrettanto. I professionisti dell’informazione hanno pure dato a consigli ad Ancelotti, un signore allenatore fra i più titolati ed apprezzati al mondo.

Tutti danno consigli su dove deve giocare il portiere e che deve fare l’allenatore. Ma andassero a Milano o a Torino per studiare ed imparare cosa significa possedere una ricchezza simile ed invidiata da tutti.

I media di Milano e Torino avrebbero difeso con le unghie e con i denti un patrimonio simile.

A Torino difendono giustamente i loro patrimoni e non c’è stata una parola o un fischio su De Ligt che tanto sta sbagliando.

Altro che Napoli senza gioco! Ma come si fa a vincere contro gli arbitri? Quale gioco vedono in Italia i professionisti dell’informazione nostrana.

Il Napoli non ha vinto col Genoa perché penalizzato da Calvarese (mancano due rigori al Napoli e la superiorità numerica, come già era accaduto con l’Atalanta).

Il Genoa ha pareggiato a Roma contro i giallorossi. Il Genoa ha perso a Torino contro la Juventus con un rigore fasullo assegnato al 96’ e da queste parti non si è fiatato nemmeno per l’ennesima furbata di Ronaldo.

Da noi si accusa Mertens di essere un simulatore ma si fa finta di nulla sui voli di Dybala e non si prova nemmeno ad arrossire.