Napoli, Mertens vuole restare. De Laurentiis apre al rinnovo. Arriva la svolta

Napoli, Mertens apre al rinnovo. Segnali di pace dal club

Mertens vuole restare a Napoli. De Laurentiis apre il dialogo per il rinnovo di contratto. Tutto è ancora aperto e adesso la situazione si sta sbloccando.

Dries Mertens vuole restare a Napoli. L’attaccante belga ha ricevuto tante offerte ma spinge per restare in azzurro. Anche dal Napoli è arrivato un segnale di pace.
Secondo quanto riportato dal Sky sport 24: Il Napoli prepara la rivoluzione estiva, molti giocatori diranno addio alla maglia azzurra, ma qualcuno chiede di restare come Dries Mertens.
Dal presidente De Laurentiis arrivano segnali di pace verso il belga, riaprendo di fatto la trattative per il rinnovo.
Il dialogo tra Mertens e il Napoli è ancora vivo per un rinnovo di contratto ancora possibile. Una situazione da seguire con grande attenzione.

Mertens è molto legato al Napoli e alla città e lo ha dimostrato anche in occasione della sfida persa dal Napoli contro la Fiorentina. Il Belga nello spogliatoio è arrivato allo scontro con Allan.
Toni accesi e parole pesanti, ma senza andare oltre. Un confronto duro ma non aggressivo, che ha spaziato tra tutte le difficoltà del momento. In particolare Mertens avrebbe tirato in ballo la condizione atletica del brasiliano.

Di contro Allan avrebbe chiesto ragione del persistente infortunio che tiene il belga ormai fuori da tempo, con annessa convalescenza in patria.

Una discussione, forse indispensabile per smuovere la classifica e provare a rialzare una squadra in difficoltà, una tempesta a cui potrebbe seguire il sereno.
Il Napoli deve assolutamente riprendersi quel ruolo da protagonista che gli spetta, come ha promesso Lorenzo Insigne a Mario, il bambino che emozionato tutti con le sue lacrime.

La richiesta di Mertens di restare a Napoli potrebbe essere il primo vero segnale di pace tra squadra e società.

Archivi