Gazzetta – Il Napoli pensa a Ibra per gennaio. Pronti 60ml per Berge e Haaland. Piace Grimaldo

Rivoluzione Napoli, Ibra a Gennaio se resta Ancelotti. De Laurtentiis viole Berge e Haaland, pronti 60 milioni. Piace Grimaldo

Il mercato sarà l’argomento più discusso, a partire da gennaio. De Laurentiis è intenzionato a cedere i ribelli, coloro che gli si sono rivoltati contro.

Una vera e propria epurazione, scrive la Gazzetta dello sport, che in qualche modo dovrà pure contrastare procedendo con nuovi investimenti. Bisognerà assicurarsi, però, la partecipazione alla prossima Champions League. Senza sarà complicato investire.

Tre i nomi per il nuovo Napoli: Erling Haaland, 19 anni, norvegese, centravanti del Salisburgo, 7 gol nella Champions in corso.

 Sander Berge, 21 anni, norvegese, mediano-regista del Genk.

Alejando Grimaldo, 24 anni, spagnolo, esterno, Benfica.

NAPOLI SU BERGE E HAALAND

Cristiano Giuntoli è già al lavoro per il nuovo Napoli. Il ds deve individuare quei giovani che rientrino nelle finalità del progetto tecnico.

Il Napoli vuole trarre profitto dalle sfide affrontate nel girone di Champions League. Due i giocatori che interessano a De Laurentiis: Erling Haaland (19 anni), del Salisburgo, e Sander Berge (21), del Genk e nazionale norvegese.

Il presidente napoletano ha già avviato i contatti col suo collega belga, Peter Croonen, al quale ha confermato il proprio interesse per il giovane centrocampista (18 presenze e un gol in stagione), giocatore dai piedi buoni. Per lui, sono pronti 20 milioni di euro.

Intorno a Haaland, ci sarà una vera e propria asta, perché l’attaccante della nazionale di Norvegia, interessa a mezza Europa. Sul giocatore c’è anche la Juventus.

De Laurentiis è pronto a investire una cifra vicina ai 40 milioni di euro pur di assicurarselo. Fin qui, l’attaccante del Salisburgo ha sommato 18 presenze e 26 gol, in stagione.

Un rendimento impressionante e tanta qualità da grande attaccante che non sono sfuggite al pubblico del San Paolo nella sfida di Champions d’inizio novembre, terminata sullo 0-0.

Giuntoli segue da tempo l’esterno del Benfica, Alejando Grimaldo, 24 anni. Lo spagnolo ha il contratto in scadenza nel 2021 e, al momento, non ha ancora rinnovato.

La sua valutazione ai aggira intorno ai 30 milioni, ma De Laurentiis proverà ad ottenere uno sconto.

Non è escluso che il Ds partenopeo possa provarci anche per portarlo a Napoli già a gennaio.

IBRA A GENNAIO

Manovre per Zlatan Il nome è sicuramente una garanzia, ma non l’età. L’unica condizione perché Zlatan Ibrahimovic (38 anni) possa esaudire il suo desiderio di giocare col Napoli, è la conferma di Carlo Ancelotti.

I due si sono sentiti spesso, in questi giorni, l’allenatore ha dato parere favorevole semmai De Laurentiis si convincesse.

Tutto, però, è nelle mani dell’attaccante svedese: da queste parti potrebbe arrivare soltanto se riducesse almeno del 50 per cento le sue pretese contrattuali.

Ogni discorso è rimandato, in ogni modo, a tempi migliori, anche perché bisognerà capire che cosa accadrà nel rapporto tra Ancelotti e De Laurentiis.

È probabile che se ne riparli dopo l’ultima gara di Champions League col Genk, al San Paolo, ad inizio dicembre.