Napoli, Daspo di 5 anni ad un tifoso, per aver aggredito uno steward

napoli daspo

Napoli, Daspo di 5 anni ad un tifoso per aver aggredito uno steward. Lo annuncia il club azzurro con un comunicato stampa sul proprio sito ufficiale.

5 anni di Daspo ad un tifoso del Napoli, lo annuncia il club di De Laurentiis con un comunicato stampa, rompendo per la seconda volta il silenzio stampa imposto dal presidente e  ribadito dal figlio Edo.

Il Napoli ha annunciato il provvedimento di un Daspo di 5 anni nei confronti di un tifoso, reo di avere aggredito uno steward in servizio allo stadio San Paolo.

“Si segnala che, tra gli ultimi provvedimenti assunti dalla SSC Napoli, in applicazione del Codice, vi è stata la revoca del gradimento ad uno spettatore, che non potrà accedere allo stadio San Paolo per 5 anni, per aver aggredito uno steward, che è giuridicamente equiparato ad un incaricato di pubblico servizio”

Non si tratta del primo comunicato del Napoli inizio questi giorni di silenzio. Nei giorni scorsi la società con una nota ufficiale aveva annunciato provvedimenti anche per Eljif Elmas.

Il Centrocampista macedone, dal ritiro con la propria nazionale  era intervenuto ai microfoni di una testata estera a margine di una partita per la qualificazione a Euro 2020, parlando anche del Napoli.