Le Interviste

ANSA- Nainggolan ancora deluso: “Basta, con la nazionale ho chiuso”

ANSA – “È un’esclusione che fa ancora male. Ho avuto una buona carriera, ma mancare due coppe del mondo è doloroso. Continuo a vedermi su tutte le pubblicità, mentre non potrò andare in Russia. È strano”. Passano le settimane, il Mondiale si avvicina, e per Radja Nainggolan è difficile dimenticare la delusione per la mancata convocazione col Belgio da parte del ct Martinez.

“La ragione per lasciarmi a casa sarebbe stata tattica? Penso che la Serie A sia il campionato più tattico di tutti. E allora qual è il motivo? – ha spiegato il centrocampista davanti ai microfoni della tv belga Vier – abbiamo avuto una relazione difficile fin dall’inizio. Ho giocato un ottimo campionato europeo e ho anche giocato le prime partite con lui in panchina, ma da quel momento in poi il rapporto è peggiorato”.

D’ora in poi solo Roma. “Ho già subito troppo in nazionale per ricominciare. Per me è finita, anche se arriva un nuovo ct – ha confessato il Ninja – Sono sempre stato un uomo di parola”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.