Rassegna Stampa

Mertens vuole Napoli: accetterebbe qualsiasi cifra, De Laurentiis ha preso una decisione

L'attaccante belga vuole restare in azzurro

Dries Mertens vuole restare al Napoli, l’attaccante belga è in scadenza di contratto a giugno del 2022: ha offerta da MLS e Qatar. Il Mattino nell’edizione odierna fa un focus su Mertens ed il suo futuro al Napoli. La voglia di restare si scontra con quella della società di tagliare gli ingaggi. De Laurentiis ha aumentato gli stipendi del Cda, ma ha deciso tagli netti agli stipendi. Secondo quanto riferisce il quotidiano partenopeo Mertens è prossimo a lasciare Napoli, la società non gli rinnoverà il contratto in scadenza a fine stagione.”Dries è Ciro e fino all’ultimo secondo bacerà ogni volta che pul la maglia del Napoli. Se avesse potuto, il Napoli si sarebbe liberato del suo simbolo anche un anno fa. Ma alla fine andrà via anche lui, come Insigne, come Ghoulam, come Ospina“.
Insigne ha già firmato per il Toronto, mentre per il portiere colombiano c’è il Real Madrid.

Mertens: voglia di Napoli

La decisione della società azzurra sembra presa, ma il giocatore ha voglia di restare e quindi una piccola speranza rimane. Ecco quanto scrive Il Mattino: “Non ci sono incontri in programma tra lui e il presidente: la storia col Napoli va verso la fine. Ma non per questo deve essere una separazione da consumarsi con dolore. Gli resta l’intero girone di ritorno, la Coppa Italia, l’Europa League e la sfida al Barcellona Con il ritorno di Osimhen, chiaro, che dovrà tornare ai margini. Ma poi dovrà decidere il suo futuro: c’è Miami, sempre Mls, che lo ha qualche tempo fa tentato. Non male il duello con Insigne per il titolo americano. Ma si sussurra anche del Qatar, dove i
petroldollari sarebbero una grande tentazione. Peraltro proprio nell’anno del mondiale a Doha“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.