Calcio Napoli

“Mediocre e perdente” i tifosi contro Spalletti dopo Napoli-Spezia

Il web inondato da messaggi che criticano il tecnico azzurro

Luciano Spalletti finisce nel mirino dei tifosi dopo la sfida tra Napoli e Spezia, il tecnico azzurro viene contestato per le sue scelte. Il Napoli con lo Spezia è alla terza sconfitta consecutiva in casa, oramai l’Inter è scappata via a sette punti dal Napoli, mentre il Milan ha un vantaggio di tre punti sui partenopei. La squadra di Spalletti deve fare i conti anche con il ritorno della Juventus che ora si trova solo cinque punti di distacco e continua a macinare vittorie su vittorie.

Napoli-Spezia: Spalletti contestato

Nel mirino della critica ci finisce anche e soprattutto Luciano Spalletti. Ad alcuni addetti ai lavori non sono piaciuti i cambi con lo Spezia, soprattutto quello di Mertens. Ma anche i tifosi si sono scagliati contro Spalletti al termine della gara con lo Spezia. C’è chi ha definito l’allenatore del Napoli un buon tecnico, “ma fino ad un certo livello, poi diventa il miglior perdente della storia“. Un altro tifoso ha scritto: “Ennesima partita persa da Spalletti. Stanno diventando più quelle che sta sbagliando che quelle buone“.

Ma le critiche a Spalletti per la gara con lo Spezia sono molteplici. C’è chi accusa di mediocrità il tecnico azzurro: “Comunque vada a finire Napoli Spezia è palese la mediocrità del sig. LUCIANO SPALLETTI. Un mediocre considerato bravo allenatore. Ritorna nella tua tenuta a dar da mangiare alle paperelle” scrive un altro tifoso.

Adesso il Napoli ha qualche settimana per cercare di ricaricare le battere, poi si riprenderà per la sfida con la Juventus. A quel punto Spalletti potrebbe avere ancora fuori Koulibaly, Osimhen e Anguissa e forse anche Ounas, convocati per la Coppa d’Africa. A questo punto l’allenatore dovrà cercare di dare il massimo anche senza i suoi giocatori migliori, anche perché la competizione continentale africana può portare via giocatori anche per un mese intero.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.