Le Interviste

Forgione: “Maradona alla Juventus? Voci disgustose ora che è defunto”

Angelo Forgione è infuriato ed in merito ai rumors su Maradona alla Juventus dice che si tratta di voci disgustose ora che è defunto”

I rumors su Diego Armando Maradona stanno creando non poche polemiche. Ad infuriarsi è Angelo Forgione, scrittore che, ai microfoni di Radio Napoli Centrale, ha detto la sua sulle ultime interviste emerse sull’ex Pibe de Oro: “Mi disgusta che certe voci vengano fuori adesso che è defunto e non può intervenire, né darci delucidazioni in merito, le vedo di cattivo gusto. È vero che Maradona era stato preso dalla Juventus nel 1980, poi bloccarono i calciatori che dovevano giocare il Mondiale. Ci tornarono due anni dopo, ma Agnelli e Boniperti lo scartarono ritenendo che non aveva il fisico per fare carriera”.

Forgione è disgustato dalle interviste postume su Maradona alla Juventus

“Maradona ha fatto il suo percorso andando a Barcellona, sposando il Napoli e diventando napoletano, successivamente ha rifiutato la Juventus e il Milan”.

Sul Corsiero del Sole, Forgione ha poi proseguito: “Proseguono indagini. Ho trovato una stampa d’epoca che riproduce quella che era la conformazione dell’antico largo dove oggi c’è la guglia di San Gennaro. Ribadisco ancora una volta che quel cavallo è stato apposto sullo stemma del Napoli nel 1926 e quello rampante viene apposto su una vettura della Ferrari nel 1932.

Resta sempre aggiornato sulle ultime notizie riguardanti il calcio Napoli e la cultura napoletana. Napolipiu.com è stato scelto anche dal nuovo servizio di Google News, quindi se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie, seguici su Google News.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.