Le Interviste

Juan Jesus: “Sapevamo di poter vincere, siamo il Napoli. A Roma per fare risultato”

Il difensore parla in conferenza stampa

Juan Jesus parla in conferenza stampa dopo la sfida tra Napoli e Legia Varsavia, partita vinta dagli azzurri col risultato di 3-0. Juan Jesus ha giocato la prima partita da titolare con il Napoli giocando prima da esterno mancino al posto di Mario Rui e poi da centrale, quando Spalletti ha piazzato la difesa a tre. “Io non creerò mai problemi  a Spalletti, lo devo solo ringraziare per l’opportunità che mi ha dato. Lavoro e continuerò a lavorare per aiutare la squadra. Centrale di difesa o terzino non ho problemi, voglio solo dare una mano. Dovevo sbloccarmi e questa partita mi ha aiutato, dovevo ritrovare fiducia ed intensità“.

Su Napoli-Leagia Varsavia ha aggiunto: “Abbiamo sempre pensato di poter vincere, perché noi siamo il Napoli. Fin dall’inizio abbiamo pensato di poter portare a casa tre punti importanti per la qualificazione“. Domenica però il Napoli gioca con la Roma che ha perso 6-1 in Conference League: “I giallorossi sono una grande squadra ma noi dobbiamo provare a fare la nostra partita. Sappiamo di poter provare a vincere e fare nove su nove in campionato“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.