Calcio NapoliTutto Napoli

Napoli-Legia Varsavia: Insigne show e super Osimhen, qualificazione riaperta. Perla di Politano – IL VIDEO DEI GOL

Il Napoli vince la sfida di Europa League valida per la terza gara della fase a gironi

Il Napoli batte il Legia Varsavia in Europa League grazie ad un’ottima prestazione ed ai gol di Lorenzo Insigne e Victor Osimhen. Luciano Spalletti nella formazione titolare pensa anche alla sfida di domenica 24 ottobre 2021 con la Roma e lascia fuori alcuni ‘titolari’ come Osimhen, Mario Rui, Rrahamani, Politano e Fabian Ruiz. Spalletti però non vuole sentir parlare di turnover, come ammesso in conferenza stampa. Gli azzurri partono subito forte e controllano la gara, ma nonostante qualche buona occasione per Mertens e Lozano ed una collezione di calci d’angolo, gli azzurri non riescono a sfondare.

Spalletti e Osimhen cambiano la partita

Il secondo tempo di Napoli-Legia Varsavia è decisivo per la vittoria del Napoli. Spalletti rivoluziona tutto e osa mandano in campo Osimhen e Fabian Ruiz per Lozano e Anguissa. Il Napoli prova a sfondare con Osimhen che mette subito apprensione alla difesa avversaria. I polacchi, però, fanno difesa ad oltranza. La mossa tattica di Spalletti di allargare Elmas in fase propositiva per lasciare spazio di manovra a Fabian Ruiz e Insigne trequartista comincia a dare frutti. La palla non entra ed allora Spalletti osa ancora di più e lanca Petagna per Mertens e Politano per Manolas (il greco esce per infortunio ndr). Il Napoli ultra offensivo trova due gol in rapida successione. La sblocca Insigne al minuto 76 con un tiro fantastico al volo che non lascia scampo al portiere avversario. Poi ci pensa Osimhen al minuto 80, su assist di Insigne, che con un stop a seguire ed un tiro secco firma il raddoppio. Il nigeriano è una furia e solo qualche minuto prima si era visto annullare un gol per fuorigioco. Alla fine il Napoli vince 3-0 con il Legia Varsavia grazie ad un meraviglioso gol di Politano al 94′. Vittoria del tutto meritata e qualificazione riaperta. Nel girone C di Europa League il Napoli ora è secondo a quattro punti al pari col Leicester ed a due punti di svantaggio dal Legia Varsavia.

Europa League: le statistiche di Napoli-Legia Varsavia

NAPOLI (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Manolas (27′ st Politano), Koulibaly, Juan Jesus; Anguissa (12′ st Fabian), Demme, Elmas; Lozano (12′ st Osimhen), Mertens (27′ st Petagna), Insigne (36′ st Rrahmani). A disposizione: Idasiak, Ospina, Zanoli, Lobotka. All.: Spalletti.

LEGIA VARSAVIA (3-5-1-1): Miszta; Jedrzejczyk, Wieteska, Nawrocki; Johansson, Josué, André Martins (32′ st Kharatin), Luquinhas (26′ st Kastrati), Mladenovic; Rafael Lopes (14′ st Slisz); Muci (26′ st Emreli). A disposizione: Tobiasz, Yuri Ribeiro, Celhaka, Skibicki, Rose, Kostorz. All.: Michnjewicz.

ARBITRO: Del Cerro Grande (Spagna).

MARCATORI: 31′ st Insigne (N), 35′ st Osimhen (N), 50′ st Politano (N)

NOTE: Ammoniti: Juan Jesus, Manolas (N); Johansson (L). Recupero: 5′ st.

Napoli-Legia Varsavia: VIDEO DEI GOL

Insigne

Osimhen

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.