Jorginho-Juve. Santos: “Valutiamo l’interesse, il passato a Napoli non è un problema”

Jorginho-Juve. Santos: "Il passato a Napoli non è un problema"

Jorginho alla Juve. Il manager del centrocampista del Chelsea, Joao Santos, agente apre al passaggio in bianconero alla corte di Maurizio Sarri.



Il passaggio di Sarri alla Juventus apre nuovi scenari di mercato per i bianconeri. Il tecnico di Figline vorrebbe con se i suoi fedelissimi di Napoli, tra i quali oltre Hysaj c’è Jorginho, calciatore che ha voluto fortemente anche al Chelsea.

Sarri vorrebbe riproporre nella Juventus l’ossatura del suo Napoli. Anche koulibaly rientra tra i desideri del neo tecnico bianconero, ma il difensore ha rifiutato il passaggio alla vecchia signora, inoltre De Laurentiis ha dichiarato che Koulibaly andrà via solo per l’estero.

JORGINHO ALLA JUVE

Sul possibile passaggio di Jorginho alla Juve ha parlato il suo agente Joao Santos:

Jorginho alla Juve? Il ragazzo ha un contratto di quattro anni con il Chelsea, aspettiamo qualche giorno per capire se l’interesse che viene ventilato sia reale oppure no.

Il suo passato a Napoli non può rappresentare un problema. Assolutamente no, è un professionista…”.

 

SARRI

“Maurizio Sarri ha fatto vedere sia al Napoli sia al Chelsea di essere un allenatore di grande livello. In una squadra organizzata come la Juventus può solo migliorare.

I bianconeri, con lui, cambieranno modo di giocare: se prima vincevano ma non convincevano, ora convinceranno anche”.



TRADIRE NAPOLI

Le parole dell’agente di Jorgino sulla Juve sono contradditorie rispetto a quanto affermò il centrocampista Italo-brasiliano, interrogato sul possibile passaggio di Sarri in bianconero: “Maurizio Sarri alla Juventus sarebbe vissuto dai tifosi del Napoli come un tradimento”.

false
Leggi Anche
Napoli, Ancelotti: "Squadra troppo timida ma lotteremo per lo scudetto"
Gonfia la Rete – Possibile esonero per Ancelotti, la decisione ad Adl